5 dolci light da mangiare senza sensi di colpa

5 dolci light da mangiare senza sensi di colpa

Una raccolta di dolci light e buonissimi che potete preparare in poco tempo e gustare anche se siete a dieta

Voglia di qualcosa di buono? Vediamo insieme i dolci light e golosi da mangiare senza sensi di colpa. Stare a dieta e mangiare sano non significa dover rinunciare ai dolci, basta scegliere quelli sani e sfiziosi che non hanno troppi grassi e zuccheri. Potete scegliere tra tanti dessert buoni e facilissimi da preparare che potete gustare a colazione, ma anche a merenda o dopo i pasti principali.

Avere voglia di dolci è normale ed è giusto concederseli ogni tanto, sta a voi stabilire la quantità e la frequenza. Potete optare per i dolci molto leggeri, come i pancake light, oppure concedervi quelli originali ogni tanto. Dipende dalle vostre abitudini, dal vostro percorso e da come gestite gli sgarri.

C’è chi può mangiare quello che vuole e non ci fa neanche caso e chi, dopo due settimane di cibi grassi, comincia a veder cambiare i numeri sulla bilancia. Mangiate bene, concedetevi un dolcetto, ma cercate di essere consapevoli di quello che assumete, in modo da avere sempre il controllo.

I dolci light sono alternative sane, sfiziose, ma con pochi grassi, che si possono inserire in qualunque dieta dimagrante, almeno ogni tanto.

Dolci light da mangiare senza sensi di colpa

dolci light da mangiare senza sensi di colpa

  • Pancake light: frittelle leggere e buonissime, da cuocere con poco olio e accompagnare con frutta fresca e secca, cioccolato e sciroppo d’acero.
  • Torta all’acqua: una versione leggerissima e sana, senza uova e latticini.
  • Torta al cioccolato light: una torta deliziosa, senza uova e latticini, perfetta per chi ama il cioccolato fondente.
  • Mele cotte: un dolce buono e semplice che potete arricchire con nocciole, mandorle o noci.
  • Mousse di cioccolato all’acqua: una ricetta davvero speciale a base di cioccolato fondente e acqua. Se volete provare una versione più ricca la sempre leggera potete provare a fare la stessa mousse con 100 gr di cioccolato fondente e 3 uova.

Foto di piviso e Pexels da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Insufficienza venosa e problemi di circolazione delle gambe – Centro Medico Santagostino Milano