4 oggetti usati da non comprare assolutamente

4 oggetti usati da non comprare assolutamente

Quali sono gli oggetti usati che dovremmo evitare di acquistare?

Comprare oggetti usati è senza dubbio una scelta intelligente ed ecologica, oltre che incredibilmente conveniente a livello economico! Personalmente devo dire che amo molto passeggiare nei classici negozietti dell’usato, per acquistare magari qualche libro o qualche oggetto stravagante e che abbia dietro una storia tutta sua. Tuttavia, nonostante sia una grande fan del riciclo creativo, so bene che non sempre è il caso di acquistare alcuni oggetti dal rigattiere.

Ecco quali sono alcune cose che, a mio avviso, non andrebbero comprate di seconda mano, sia per una questione igienica che per una questione di sicurezza.

Oggetti usati, quali sono quelli da evitare?

  • Materassi e mobili imbottiti: cimici dei letti, polvere e peli di animali potrebbero annidarsi in modo invisibile nei materassi e nei mobili imbottiti. Un materasso usato costerà di certo meno rispetto a uno nuovo, ma ricordate che potreste ritrovarvi poi costretti a disinfestare la stanza da letto. Se proprio volete acquistarlo, controllate molto bene il materasso usato, pulitelo e – per precauzione – utilizzate una copertura.
  • Costumi da bagno e biancheria intima: per una questione di igiene, molto meglio evitare di acquistare costumi da bagno usati o biancheria di seconda mano. Si tratta pur sempre di indumenti che finiscono a contatto con le zone intime, non dimentichiamolo!
  • Trucchi e cosmetici: acquistare dei trucchi usati è un’altra cosa decisamente da evitare! Non potete sapere se chi li ha usati in precedenza soffriva di herpes labiale o di congiuntivite, quindi molto meglio lasciar perdere!
  • Seggiolini per auto e caschi: si tratta di articoli piuttosto costosi, lo so, ma se acquistati di seconda mano potrebbero non essere conformi alle norme. Non potete sapere se quel determinato seggiolino o casco era stato richiamato dal mercato, ad esempio, per difetti di fabbricazione. E non potete sapere se, ad esempio, il casco ha già subito degli importanti urti che potrebbero averne compromesso l’efficacia, in caso di necessità.

Foto di Thanks for your Like • donations welcome da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog