La settimana nazionale dello Shiatsu, alla scoperta dei benefici di un trattamento naturale

Dal 18 al 25 settembre si svolge la Settimana nazionale dello Shiatsu. Centri specializzati e operatori offrono trattamenti prova gratuiti per far conoscere i benefici sulla salute psicofisica di questo massaggio

Se non vi siete mai sottoposti ad un massaggio shiatsu (ma vi piacerebbe), è arrivata l'occasione giusta per provare.

La Settimana nazionale dello Shiatsu - 18-25 settembre 2014 - è infatti il momento dell'anno migliore per accostarsi a questo tipo di trattamento olistico, considerando che proprio il cambio di stagione, che coincide in molti casi con il rientro al lavoro dopo le vacanze estive, è in genere un periodo piuttosto stressante.

Shiatsu

Durante la settimana, infatti i Centri e gli operatori professionisti iscritti alla Federazione italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori (FISieo), si presteranno, gratuitamente (previa prenotazione) a praticare trattamenti shiatsu di prova a chiunque volesse sperimentare su di sé, anche per la prima volta, i benefici di questa tecnica di origine giapponese.

Lo shiatsu è infatti molto più di un massaggio rilassante in grado di sciogliere le tensioni del corpo. Basato sulla pressione esercitata dall'operatore sui punti in cui fluisce l'energia vitale, questa pratica manuale non dolorosa, permette all'organismo - inteso come un tutt'uno di corpo e mente - di superare i propri blocchi, di riequilibrare scompensi e carenze, di essere aiutato a gestire al meglio lo stress.

Il tema sella Settimana dello Shiatsu di quest'anno è la "crisi", intesa, però, nel suo significato etimologico di pericolo che sottende un'opportunità (di crescita, di maturazione). Ogni crisi, se ben affrontata, può portare ad una avanzamento nella vita, un arricchimento sia di natura pratica che mentale, psicologica a spirituale.

Lo shiatsu si rivela estremamente utile come strumento per stimolare nell'individuo il naturale fluire delle energie vitali, uno stimolo che produce un rinnovamento, quando non un vero e proprio risveglio. L'operatore shiatsu, instaurando un rapporto profondo di comunicazione con il suo paziente, pian piano riesce a spezzarne i blocchi stimolando la risposta fisica, rigenerando il corpo affaticato e la mente oppressa dalla negatività.

Affrontare i problemi e le sfide della vita potendo contare su tutta la propria energia vitale che fluisce in perfetto equilibrio in ogni zona del corpo, coltivando, al contempo, la calma interiore, è senza dubbio il modo migliore per prevenire malattie e disfunzioni di origine psicosomatica.

Lo stress, lo sappiamo, è all'origine di tantissime patologie e combatterlo, o meglio, imparare a gestirlo, è il il segreto per mantenersi a lungo in buona salute, vitali e sereni. Lo shiatsu è un trattamento olistico che non ha controindicazioni e effetti collaterali, l'importante è affidarsi alle mani di operatori esperti e qualificati. Per diffondere la informazioni sui benefici dello shiatsu le circa 40 scuole FISieo e i 500 operatori specializzati sono dunque a nostra disposizione, con trattamenti individuali, workshop, seminari e manifestazioni. Non ci resta che partecipare!

Per info: www.fisieo.it e www.infoshiatsu.it

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | via Pinterest

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: