• Benessereblog
  • Salute
  • Tumori maschili, Movember e baffi: novembre è il mese della prevenzione

Tumori maschili, Movember e baffi: novembre è il mese della prevenzione

Tumori maschili, Movember e baffi: novembre è il mese della prevenzione

Novembre è il mese della prevenzione dei tumori maschili e della cura della salute dell’uomo. Movember, questo è il nome che viene usato per una campagna che ogni anno fa il giro del mondo, per ricordare agli uomini quanto sia importante prendersi cura della propria salute. Quando si parla di prevenzione, infatti, spesso si fa […]

Novembre è il mese della prevenzione dei tumori maschili e della cura della salute dell’uomo. Movember, questo è il nome che viene usato per una campagna che ogni anno fa il giro del mondo, per ricordare agli uomini quanto sia importante prendersi cura della propria salute. Quando si parla di prevenzione, infatti, spesso si fa riferimento a patologie tipicamente femminili. Ma anche tra i pazienti di sesso maschile deve aumentare una sensibilizzazione e una cultura in tal senso.

Movember è un termine inglese nato unendo due parole anglosassoni: Moustache, che significa baffi, e November, che appunto indica l’undicesimo mese dell’anno, dedicato alla prevenzione dei tumori maschili. L’idea è venuta nel 2003 a due amici he in Australia hanno deciso di usare i propri baffi come singolo. E con gli anni si è diffuso in tutto il mondo.

Tumore alla prostata, una prevenzione coi baffi

Oggi la campagna è diffusa anche in Italia, dove Janssen Oncology, con il patrocinio di Europa Uomo, ha promosso il progetto “Un baffo per la prevenzione“, per far aumentare la consapevolezza sull’importanza della prevenzione, in particolare in riferimento al tumore alla prostata.

Tumori maschili

Tumori maschili: il tumore alla prostata è il più diffuso

Il tumore alla prostata è sicuramente tra i tumori maschili il più diffuso, rappresentando il 20% di quelli che vengono diagnosticati dai50 anni di età. Nel nostro paese le persone con pregressa diagnosi sono 564mila, il 33% dei casi prevalenti nei maschi. Nel 2020 le stime parlando di 36mila nuovi casi. Un italiano su 8 ha un’alta probabilità di ammalarsi d questo cancro nl corso della vita.

Una corretta prevenzione necessita di controlli costanti nel tempo e soprattutto di determinazione nel non rimandarli, nonostante la vita frenetica che spesso abbiamo.

Queste le parole di Umberto Pelizzari, campione mondiale di apnea, che è anche il volto della nuova campagna Janseen, che accompagnerà per tutto il mese di novembre gli uomini alla scoperta della corretta prevenzione, anche con un progetto digital che vede il campione protagonista di 5 video visibili sulla pagina Facebook OncoVoice Community di Janssen Italia.

Foto iStock

Via | Ansa

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog