Allergie respiratorie, una soluzione dalle vernici naturali

Inquinamento domestico. Una sindrome insidiosa e ampiamente sottovalutata, che in realtà ha un nesso direttissimo tra asma, rinite allergica, orticaria e sostanze tossiche contenute in particolare nelle vernici con le quali dipingiamo le pareti domestiche.

Una soluzione può essere l'utilizzo dei prodotti che troviamo nei negozi di bioedilizia, come ad esempio le tempere a base di colla, calce e resine naturali da colorare con l'aggiunta di terre gessi e pigmenti vegetali. Le pitture a base di colla vegetale sono economiche, semplici da usare e hanno il vantaggio di non ammuffire. Vengono impiegate negli interni, in particolare nelle stanze da letto, e non suscitano reazioni allergiche.

Le pitture a base di calce hanno un'ottima traspirabilità e un'azione antisettica e fungicida dovuta alle proprietà antibatteriche della calce, dunque un toccasana per chi ha problemi respiratori. Esistono inoltre pitture molto coprenti preparate con resine naturali, fatte con oli vegetali, cera d'api, oli essenziali, pigmenti e riempitivi naturali associati a resine ricavate da piante come latifoglie o conifere, adatti per mobili.

  • shares
  • Mail