Depressione, come uscirne senza farmaci

Come uscire dalla depressione senza farmaci? Ecco i nostri consigli utili.

La depressione fa sempre molta paura, ma a fare paura è generalmente anche il fatto di dover utilizzare dei farmaci per riuscire ad uscirne. Spesso, quando si soffre di depressione, ci si rivolge ad uno psicologo o ad uno psichiatra, il quale potrebbe prescrivere l’utilizzo di psicofarmaci, il cui compito sarà quello di alleviare i sintomi della depressione. Tali farmaci comportano tuttavia anche una serie di effetti collaterali che non vanno sottovalutati. Come però certamente saprete, per combattere davvero questo problema è innanzitutto necessario comprenderne l’origine.

Fermo restando che una persona davvero depressa necessiterà senza dubbio dell’utilizzo di farmaci antidepressivi, che andranno utilizzati solo se strettamente necessari, per un breve periodo di tempo, e solo con un adeguato monitoraggio, è importante capire che i farmaci in questione non faranno magicamente sparire il problema, ma lo attenueranno semplicemente.

Il che può essere utile per un certo periodo di tempo, ma se il trattamento non è accompagnato da altri tipi di terapie, difficilmente il problema potrà essere davvero risolto.

La depressione non arriva senza un motivo, ma è generalmente sintomo di qualcosa di più profondo. Proprio per questa ragione, per scoprire quali sono le cause più profonde del nostro disturbo, ed acquisire i mezzi per risolvere il problema che ci affligge, sarà indubbiamente utilissimo chiedere l’aiuto di persone esperte, nello specifico di psicologi, con i quali poter scavare a fondo nel nostro vissuto, in modo da riuscire a maturare una maggiore consapevolezza in noi stessi, che ci servirà poi per analizzare in maniera più serena la situazione che stiamo vivendo, ed identificare così il modo per riuscire ad uscirne.

uscire dalla depressione

Detto questo, oltre all’aiuto psicologico, per poter guarire, una persona depressa dovrebbe cercare di mettere in pratica alcuni consigli, come ad esempio quello di utilizzare le mani per realizzare qualcosa. Non pochi studi dimostrano infatti che attività come il giardinaggio, o anche come fare il pane in casa, sono davvero efficaci per alleviare i sintomi della depressione. Stare a contatto con la natura o con un animale, aiuta in particolar modo a concentrare la nostra attenzione su qualcosa che si trova al di fuori di noi, e ad alleggerire la sensazione di pesantezza che ci invade dentro.

Inoltre, sarà senza dubbio molto utile anche svolgere della sana attività fisica. Non pochi esperti ritengono infatti che fare sport (in particolar modo yoga, pilates ed aerobica) possa effettivamente ridurre i sintomi della depressione e dell’ansia. Lo stesso possiamo dire per un’alimentazione sana, che non dovrebbe dunque comprendere cibi raffinati, precotti e OGM. Evitate inoltre di bere alcolici, che se in un primo momento potrebbero darvi l’impressione di far sparire magicamente i sintomi che vi affliggono, dopo poco tempo non farebbero altro che peggiorare la situazione. Optate piuttosto per dei rimedi naturali efficaci, come ad esempio l'iperico.

Di fondamentale importanza, nel nostro percorso di guarigione, saranno anche le persone che ci circondano. Chi sta male vuole essere capito ed ascoltato, e non compatito o attaccato. Se un vostro amico o un vostro parente è depresso, non servirà a nulla attaccarlo, magari perché, a conti fatti, non dovrebbe avere alcuna buona ragione per soffrire di depressione. La persona depressa dovrebbe avere la possibilità di spiegarsi, di sfogarsi, e di parlare apertamente dei propri problemi.

Infine, una persona che soffre di depressione tenderà a non voler uscire da casa. Di grande utilità sarebbe quindi programmare delle passeggiate (al parco, in spiaggia, in montagna, …) in maniera regolare, in modo che la persona possa svagarsi e pensare ad altro. Poco a poco, ma senza avere troppa fretta, vedrete che queste piccole abitudini riusciranno a migliorare la situazione.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail