Una pillola al pomodoro al giorno riduce il rischio di malattie del cuore

Per ridurre i rischi delle malattie del cuore, andrebbe assunta una particolare pastiglia ogni giorno: ecco a che cosa serve questa pillola al pomodoro che potrebbe dare una mano per la salute del nostro cuore.

Pillola al pomodoro

Una pillola al pomodoro, se assunta ogni giorno, può aiutarci a mantenere in salute il nostro cuore. Ecco cosa è stato scoperto da alcuni ricercatori che hanno condotto uno studio presso l'Università di Cambridge. La ricerca, pubblicata anche sulla rivista Plos One, è stata incentrata su una particolare pillola contenente licopene, l'antiossidante naturale che dà al pomodoro il colore rosso, che se assunta ogni giorno può allontanare il rischio di malattie a carico del cuore, migliorando anche la funzionalità dei vasi sanguigni.

Questo studio è stato condotto per valutare gli effettivi benefici di questo antiossidante presente naturalmente nel pomodoro: la pillola, da assumere insieme ai classici farmaci prescritti nel caso di malattie cardiovascolari, è stata testata su un gruppo di trentasei volontari sani e di trentasei volontari che soffrivano di patologie a carico del cuore. Tramite il calcolo del flusso ematico all'avambraccio, indicatore di un possibile rischio cardiaco futuro e quindi la possibilità di un imminente ictus o di eventuali attacchi cardiaci, tutti i volontari sono stati monitorati nel tempo.

Joseph Ceriyan ha così spiegato l'effetto:

Un trattamento quotidiano con la pillola al pomodoro non sostituisce le altre terapie, ma può aggiungere benefici quando affiancato ad altri farmaci.

In tutti i pazienti affetti da malattie del cuore, infatti, la pillola al pomodoro è riuscita a migliorare il flusso sanguigno dell'avambraccio, senza avere però alcun effetto sulla pressione, sulla rigidità arteriosa o sui livelli di grassi nel sangue.

Via | Agi

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail