Effetto Natsubate, l’esaurimento estivo causato dal caldo

Effetto Natsubate, l’esaurimento estivo causato dal caldo

La bella stagione talvolta causa un esaurimento fisico, definito dai giapponesi effetto Natsubate.

Con il caldo molte persone si sentono male. I sintomi più comuni sono spossatezza, problemi di digestione, irritabilità e letargia. I giapponesi hanno definito questa condizione effetto Natsubate, termine che letteralmente significa ‘esaurimento estivo‘ e che nasce dall’unione delle parole giapponesi natsu, ovvero estate, e bate, ossia essere esausti. E’ quanto emerge da uno studio condotto da Espresso Communication per Vitavigor

A parlare per la prima volta di questo disturbo su ‘The Japan Times’ è Keiko Kamachi, dietologo e professore di nutrizione alla Kagawa Nutrition University di Tokyo. Per difendersi dal caldo estivo è importante – secondo l’esperto – fare attenzione alla dieta e consumare piccoli pasti, più facilmente digeribili. Valentina Schirò, biologa nutrizionista e specialista in Scienza dell’alimentazione, ha dichiarato all’Adnkronos:

“Due spuntini al giorno sono un aiuto fondamentale sia per grandi sia per piccini, purché non rappresentino più del 5-10% del fabbisogno calorico giornaliero. La caratteristica essenziale è che la merenda estiva sia idratante, remineralizzante, dissetante ed energetica, così da poter sostenere l’organismo e mantenerlo in uno stato di buona salute”.

Inotre, Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista all’Università Campus Biomedico di Roma, ha suggerito:

“Quando le temperature aumentano il corpo necessita del glucosio per dare combustibile alle cellule, del potassio per garantire la corretta trasmissione degli impulsi nervosi, del calcio e del magnesio per favorire la concentrazione muscolare e togliere il senso di stanchezza. Ma il nutriente più importante rimane l’acqua, senza cui non possono verificarsi correttamente le reazioni chimiche cellulari e la pressione arteriosa rischia di scendere troppo”.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog