Prevenire i tumori a tavola: l’importanza di una buona alimentazione

Prevenire i tumori a tavola: l’importanza di una buona alimentazione

La prevenzione è importante, soprattutto quando si parla di tumori. Ogni anno sono 270.000 le persone che si ammalano di cancro e circa 150.000 ne muoiono: grazie ad una diagnosi precoce circa la metà dei decessi potrebbe essere evitata. Avevamo riportato la testimonianza di una ragazza che aveva aderito alla campagna contro il tumore al […]


La prevenzione è importante, soprattutto quando si parla di tumori. Ogni anno sono 270.000 le persone che si ammalano di cancro e circa 150.000 ne muoiono: grazie ad una diagnosi precoce circa la metà dei decessi potrebbe essere evitata.

Avevamo riportato la testimonianza di una ragazza che aveva aderito alla campagna contro il tumore al seno lanciata dalla Lilt e si era fatta visitare presso il camper dei tumori allestito in Piazza Leonardo da Vinci a Milano. Leggi qui il post. (Foto tratta da Flickr, drBenMonkey)

Ma i tumori possono essere prevenuti anche… mangiando. 

A Bagnomaria ci parla di alcuni alimenti che ridurrebbero il rischio di ammalarsi di tumore. In particolare, ci segnala una ricerca che dimostrerebbe come assumendo regolarmente uova, caffè e latte scremato si riduca il rischio di sviluppare il tumore al seno. Per saperne di più clicca qui.

Contro il tumore alla prostata, invece, sembra particolarmente efficace il sulforafano, una sostanza chimica contenuta nei broccoli.

Una altro alimento che gli oncologi consigliano di non far mai mancare sulla nostra tavola è l'olio di oliva, che, grazie al suo effetto antiossidante, è in grado di proteggerci dai tumori e da molte altre malattie come l'aterosclerosi o i disturbi cardiovascolari. Leggi qui il post. 

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog