Macchie sul viso in gravidanza, come prevenirle e curarle

Le macchie sul viso in gravidanza sono un disturbo abbastanza comune: colpisce moltissime donne che possono soffrire di questo inestetismo definito anche cloasma gravidico o melasma, ma anche maschera gravidica. Ecco come prevenire le macchie e come curarle.

Le macchie sul viso in gravidanza sono un disturbo piuttosto frequente, del quale si lamentano moltissime donne nei nove mesi di gestazione. E' importante non sottovalutare le macchie che si sono già formate, adottando tutti i rimedi possibili per poterle prevenire, anche perché sono molto difficili da curare e da far sparire.

La prevenzione in caso di macchie solari sulla pelle del viso è davvero molto importante: le macchie solitamente si presentano sulla pelle delle donne con un fototipo scuro, quindi carnagione, capelli e occhi scuri, dal momento che sono più predisposte a formare quantità maggiori di melanina. Se sono comparse macchie scure nella precedente gravidanza o mentre si assumeva la pillola anticoncezionale, allora ci sono maggiori probabilità di rivederle sul nostro viso.

Per prevenire le macchie solari in gravidanza bisogna sempre usare sulla pelle del viso una protezione molto alta, così come nel resto del corpo quando ci si espone ai raggi solari: il viso è il più colpito perché è il maggiormente esposto, ma non dimenticate anche le mani. La crema andrebbe applicata nuovamente ogni tre ore e andrebbe evitata l'abbronzatura artificiale.

Ogni settimana andrebbe eseguito un gommage sulla pelle, così come sarebbe bene usare sempre creme idratanti e con proprietà antiossidanti, ricche in vitamina C.

Dopo la gravidanza, se le macchie persistono sarebbe bene utilizzare delle creme schiarenti, dei peeling medici con acido glicolico, ma si può anche ricorrere alla luce pulsata o al laser: chiedete comunque consiglio ad un dermatologo. Il fai da te non è da usare in questi casi.

Macchie sul viso in gravidanza

Foto | da Flickr di haleynealphotography

Via | Dolceattesa

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail