Insonnia da elezioni anticipate, a rischio il 30% degli italiani

Insonnia da elezioni anticipate, a rischio il 30% degli italiani

Non bastavano la rata del mutuo, il lavoro precario, il carovita. Ora ci si mettono anche i politici a togliere il sonno agli italiani. Lo stress per le elezioni anticipate di aprile, infatti, non colpisce solo i politici, ma anche i cittadini, chiamati inaspettatamente alle urne. (Foto tratta da Flickr, Alex Supertramp) Chi votare? Berlusconi […]

Non bastavano la rata del mutuo, il lavoro precario, il carovita. Ora ci si mettono anche i politici a togliere il sonno agli italiani.

Lo stress per le elezioni anticipate di aprile, infatti, non colpisce solo i politici, ma anche i cittadini, chiamati inaspettatamente alle urne. (Foto tratta da Flickr, Alex Supertramp)

Chi votare? Berlusconi o Veltroni? E' proprio l'indecisione a scatenare fenomeni di insonnia occasionale, disturbo che insorge in momenti di grande cambiamento non solo nella vita privata, ma anche nel contesto socio-politico. E che può arrivare ad affliggere il 30-40% della popolazione. 

Pensionati e giovani le fasce più a rischio, i primi perché anziani e socialmente fragili, i secondi perché più idealisti.

Parola degli esperti  intervenuti alla presentazione della Giornata del Dormiresano.

Secondo Mario Giovanni Terzano, coordinatore del Progetto Morfeo Dormiresano e ordinario di Neurologia, Centro di Medicina del sonno dell'Università degli Studi di Parmal'indecisione dell'elettorato, che appare diffusa in molti sondaggi pre-elettorali, può tradursi in ansia e frustrazione e non è da sottovalutare”.

Una buona alimentazione contribuisce sicuramente a migliorare la situazione. Per questo la Coldiretti ha studiato una dieta ad hoc, indicando i cibi che conciliano il sonno e quelli che invece lo fanno passare. Leggi il post su Blogosfere Tempo Libero.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog