La spondilosi cervicale: cause, sintomi e terapia

La spondilosi cervicale è una malattia molto dolorosa che interessa il rachide cervicale, ecco di cosa si tratta.

Con il termine “spondilosi cervicale” (o artrosi cervicale) si intende una malattia che colpisce il rachide cervicale (in particolar modo le vertebre cervicali), e che è provocata da una lenta ma progressiva erosione della cartilagine che ricopre le articolazioni. Questa malattia può colpire perlopiù soggetti in età avanzata, ma non solo. La spondilosi cervicale può infatti manifestarsi anche prima dei 20 anni di età, in soggetti che svolgono dei lavori sedentari o che sono costretti a rimanere per ore e ore nella stessa posizione, in soggetti che fanno sport traumatici, in chi soffre di scoliosi o cifosi e così via.

I sintomi che accompagnano questa malattia sono davvero molti, a cominciare da mal di testa occasionali, dolore alle spalle, al petto o al collo (dolore che si aggrava quando si eseguono dei movimenti), vertigini, ronzio alle orecchie, rigidità, formicolio, intorpidimento, sensazione d'instabilità, nevralgia, disturbi visivi o dell’udito e così via.

spondilosi cervicale

Per quanto concerne il trattamento della patologia, quello conservativo è il più impiegato, per cui al paziente sarà consigliato di rimanere a riposo. In aggiunta, al soggetto potrebbe essere prescritto un collare cervicale e l’esecuzione di alcuni movimenti, con la guida di un terapeuta esperto. Gli esercizi di fisioterapia potranno naturalmente essere eseguiti dopo aver trattato il sintomo doloroso. Per alleviare il dolore, saranno prescritti farmaci anti-infiammatori, e qualora non dovessero funzionare, si passerebbe alla somministrazione di corticosteroidi o miorilassanti.

Qualora il dolore non dovesse però passare, e le condizioni del paziente non dovessero quindi migliorare, si potrà valutare il trattamento chirurgico, che consiste in un’operazione volta a stabilizzare la colonna vertebrale e ad alleviare la pressione esercitata sulla radice del nervo, sul midollo spinale o sui vasi del sangue.

via | Sintomicura.com, Wikipedia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail