Benessereblog Salute I parchi della tua città potrebbero renderti felice

I parchi della tua città potrebbero renderti felice

I parchi della tua città potrebbero renderti felice

Avete bisogno di una sana boccata di aria pura e di un pizzico di benessere? In tal caso, i parchi della città potrebbero davvero venire in vostro aiuto! A quanto sembra, i centri urbani in cui si trovano delle grandi aree verdi sono infatti anche quelli in cui le persone sono più felici. A rivelarlo è uno studio condotto dai membri del Korea Advanced Institute of Science and Technology, secondo cui, man mano che una città cresce economicamente, la felicità dei cittadini diventa direttamente correlata alla presenza di spazio verde urbano.

Per giungere a questa conclusione, gli autori hanno analizzato la relazione tra spazio verde e felicità dei cittadini basandosi sulle immagini satellitari di 60 Paesi diversi.

In particolar modo, gli esperti hanno studiato 90 spazi verdi, ed hanno seguito i cittadini provenienti dalle città con la più alta densità di popolazione. La presenza di verde urbano e di parchi nelle città è stata poi confrontata con i dati del World Happiness Report e con il PIL del Paese.

I parchi della città ti rendono più felice?

Ebbene, ciò che è emerso è che lo spazio verde urbano (parchi, giardini e quant’altro) influisce positivamente sulla salute, promuovendo l’attività fisica e le interazioni sociali. La correlazione fra felicità e spazio verde urbano è emersa indipendentemente dallo stato economico del Paese.

Ma quali sono le implicazioni di una simile scoperta?

Innanzitutto, lo studio conferma che lo spazio verde dovrebbe essere reso accessibile a tutti gli abitanti. Le amministrazioni dovrebbero quindi provvedere a migliorare la sicurezza in tali aree. Inoltre – sottolineano gli autori – bisognerà prestare attenzione anche ai cambiamenti climatici. Il riscaldamento globale sta infatti causando incendi e altri disastri ambientali che – come abbiamo avuto modo di vedere negli ultimi anni – possono avere un profondo impatto sul mantenimento dello spazio verde urbano.

via | ScienceDaily

Foto di Leonhard Niederwimmer da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social