Benessereblog Salute Oki antinfiammatorio è utile contro la cistite? Le alternative per far passare il dolore

Oki antinfiammatorio è utile contro la cistite? Le alternative per far passare il dolore

Oki antinfiammatorio è utile contro la cistite? Le alternative per far passare il dolore

La cistite è un’ infiammazione della vescica urinaria che colpisce più di frequente le donne. In quanto “infiammazione” risulta spontaneo chiedersi se l’Oki antinfiammatorio possa essere o no un rimedio efficace per alleviare il fastidio e il dolore. Questo farmaco (disponibile sia in formulazione di bustine, che si supposte, fiale, spray, gocce e colluttorio) è effettivamente impiegato nel trattamento di stati infiammatori associati a dolore.

Oki: a cosa serve?

Nello specifico, l’oki è indicato negli adulti per il trattamento sintomatico di patologie come artrite reumatoide, spondilite anchilosante, artrosi dolorosa, reumatismo extra-articolare, flogosi post-traumatica, affezioni infiammatorie dolorose nell’ambito dell’odontoiatria, dell’otorinolaringoiatria, dell’urologia e della pneumologia.

Oki per cistite

In sostanza dunque, l’assunzione di Oki antiinfiammatorio è consigliata anche nel trattamento di dolori che interessano le vie urinarie.

Detto questo, prima di fare ricorso ai farmaci, qualora fosse possibile, sarebbe sempre meglio cercare di combattere problemi, come ad esempio quello della cistite, con metodi alternativi. Sempre in farmacia è ad esempio possibile trovare dei trattamenti a base di mirtillo rosso, ma per la cistite servono davvero?

Per attenuare i dolori è inoltre utile bere molta acqua, ed evitare di mangiare carne, uova, pesce, formaggi e cibi piccanti. Infine, per alleviare il dolore potreste applicare una borsa di acqua calda proprio sulla zona pelvica e lombare. Qualora l’infiammazione dovesse presentarsi di frequente, rivolgetevi immediatamente al medico, che saprà valutare la situazione ed il trattamento più adatto in base alle vostre condizioni.

Vuoi sapere tutto quello che c’è da sapere su posologia, dosaggio, effetti collaterali del farmaco? Leggi la nostra guida e scopri, tra le altre cose, ogni quanto prendere l’OKI per non andare in sovradosaggio.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social