Benessereblog Salute Malattie Niente ictus con un matrimonio felice

Niente ictus con un matrimonio felice

Niente ictus con un matrimonio felice

Il matrimonio fa bene alla salute, alla salute mentale, fa ingrassare le donne e chi più ne ha più ne metta. Ma un matrimonio felice, secondo i ricercatori dell’Università di Tel Aviv, protegge dall’ictus. Lo studio è stato presentato ieri alla conferenza annuale dell’American Stroke Association in corso in questi giorni a San Antonio, Texas, Usa.

Più di 10.000 dipendenti pubblici, tra il 1963 e il 1997, si sono sottoposti a questa indagine ed è emerso che gli uomini single o i mariti infelici hanno più probabilità di morire di ictus rispetto agli uomini felicemente sposati.

Gli studiosi hanno rilevato che la morte a causa di ictus interessa l’8,4% degli uomini single rispetto al 7,1% degli uomini sposati.

Quando per l’analisi sono stati inclusi altri fattori come età, obesità, abitudine al fumo e patologie come il diabete, tra gli uomini non sposati è stato registrato un rischio del 64% più elevato di incorrere in un ictus fatale rispetto agli uomini sposati.

Allora, cari uomini, la prossima volta che dovrete chiedere la mano alla vostra bella, non indugiate e pensate alla salute!

Seguici anche sui canali social