Benessereblog Salute Malattie La mascherina per i bambini può essere dannosa?

La mascherina per i bambini può essere dannosa?

La mascherina per i bambini può essere dannosa?

Quello dell’utilizzo delle mascherine per i bambini a scuola è un tema a dir poco controverso. Per arginare il rischio di un’ulteriore diffusione del coronavirus, sembra logico pensare che i bambini e gli insegnanti debbano indossare quantomeno una mascherina chirurgica, in modo da proteggere gli altri dal rischio di contagio. Ebbene, a quanto sembra non tutti sono s’accordo con questo tipo di ragionamento.

Alcune persone ritengono che l’utilizzo della mascherina per otto ore a scuola possa essere dannoso per i bambini. Fra questi vi sarebbe Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, il quale sosterrebbe che la mascherina chirurgica può causare svariati effetti indesiderati per i bambini.

Si passa dal senso di calore all’irritazione, fino alle difficoltà respiratorie, al fastidio e alle difficoltà di concentrazione. I bambini potrebbero non accettare la stessa mascherina, e ciò comporterebbe un utilizzo scorretto di tale dispositivo. Tutto vero, sicuramente, ma quindi quale sarebbe la soluzione? Questo non è ancora stato chiarito del tutto, ma a detta di Bassetti l’efficacia delle mascherine durante il gioco e le attività fisiche non sarebbe stata ancora dimostrata.

Bisognerebbe valutare con attenzione i rischi di portarla 8 ore al giorno, spiegare che i distanziamenti sono ancora più importanti, cercare di ridurre la composizione delle classi e vedere che cosa hanno fatto gli altri Paesi. In Europa molti sono già tornati a lezione.

Inoltre, a detta dell’infettivologo, anche negli adulti le mascherine chirurgiche avrebbero ridotto la capacità cardio-polmonare durante gli sforzi.

Quale potrebbe essere una soluzione adatta (che non contempli l’utilizzo delle mascherine), per garantire un ritorno a scuola in sicurezza per bambini e insegnanti?

via | OrizzonteScuola, Open
Foto di Vlad Vasnetsov da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social