Benessereblog Alimentazione Mangiare pesce due volte a settimana fa bene anche al cuore

Mangiare pesce due volte a settimana fa bene anche al cuore

Mangiare pesce due volte a settimana fa bene anche al cuore

Se le ricette a base di pesce sono la vostra passione, abbiamo una buona notizia per voi! Mangiare pesce dalle due alle tre volte a settimana aiuta a proteggere la salute del cuore delle persone ad elevato rischio cardiovascolare. La scoperta arriva da un vasto studio condotto dai membri della McMaster University e pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine.

Il nuovo studio ha preso in esame i dati di quasi 192.000 persone provenienti da più di 60 Paesi. L’analisi ha permesso di esaminare da vicino la salute dei cittadini provenienti da Paesi ad alto, medio e basso reddito di tutti i continenti abitati del mondo. Di questi partecipanti, 52.000 soffrivano di precedenti malattie cardiovascolari.

Mangiare pesce due volte a settimana: benefici anche per il cuore

Ebbene, analizzando la dieta dei volontari è emerso che coloro che mangiavano regolarmente pesce azzurro potevano contare su uno scudo in più per prevenire il rischio di patologie cardiovascolari.

Ciò è risultato evidente soprattutto per quanto riguarda gli individui ad alto rischio, ovvero quelli che in passato avevano già sofferto di malattie cardiache o di ictus. Un beneficio nettamente inferiore è stato rilevato invece per coloro che in precedenza non avevano sofferto di queste condizioni.

A detta degli autori, a giocare un ruolo fondamentale in questo portentoso effetto protettivo sarebbero, in particolar modo, gli acidi grassi omega-3.

Questi ultimi sono infatti risultati collegati a un rischio significativamente più basso di eventi cardiovascolari importanti (come ad esempio infarti e ictus).

Questo studio ha importanti implicazioni per quanto riguarda le linee guida sull’assunzione di pesce a livello globale. Indica che l’aumento del consumo di pesce, e in particolare di pesce azzurro, nei pazienti può produrre un modesto beneficio cardiovascolare.

Insomma, a quanto sembra mangiare almeno due porzioni di pesce ricco di omega-3 a settimana può davvero proteggere la salute del cuore.

Foto di DanaTentis da Pixabay

via | ScienceDaily

Seguici anche sui canali social