Benessereblog Salute Corpo Malattie delle gengive, 6 segnali da non ignorare

Malattie delle gengive, 6 segnali da non ignorare

Malattie delle gengive, 6 segnali da non ignorare

Malattie delle gengive – Come fare a riconoscere un problema alle gengive? Se siete preoccupati che potreste avere un problema gengivale, la prima cosa da fare sarà quella di non ignorare la questione, poiché le malattie delle gengive potrebbero comportare delle conseguenze fastidiose e spiacevoli. Nel peggiore dei casi, potrebbero infatti rendere necessaria l’estrazione dei denti.

Ma come fare a capire se abbiamo dei problemi alle gengive? Ecco alcuni segnali da non sottovalutare:

  • Sanguinamento delle gengive
  • Dolore e gonfiore alle gengive
  • Sanguinamento dopo o durante la spazzolatura
  • Gengive che cominciano a diventare più scure (dal rosa chiaro ad un profondo rosso)
  • Recessione gengivale: i denti appaiono più ‘lunghi’ rispetto al normale. Questo può essere dovuto al fatto che le gengive che li circondano tendono a ritirarsi.
  • Sensibilità ai denti: la recessione gengivale può provocare anche una maggiore sensibilità dei denti, quindi in presenza di questo sintomo non esitate a chiedere un consulto al vostro dentista.

via | VeryWell

Seguici anche sui canali social