Benessereblog Salute Long Covid nei bambini: i sintomi più comuni

Long Covid nei bambini: i sintomi più comuni

Long Covid nei bambini: i sintomi più comuni

Come si manifesta il Long Covid nei bambini? E quali rischi corrono i nostri figli? Porsi queste domande è più che normale e comprensibile. Il Covid è una malattia relativamente “nuova”, e i suoi effetti a lungo termine sulla nostra salute non sono ancora del tutto chiari. Per quanto riguarda gli adulti, sappiamo che dopo la guarigione il coronavirus può lasciare molti sintomi spiacevoli. Si parla in questo caso di Sindrome Long Covid, una condizione la cui durata può variare da alcuni giorni a diversi mesi.

Ma che dire dei bambini? Come si manifesta il Long Covid pediatrico? E a quali segnali bisogna fare attenzione? A rispondere a queste domande sono gli esperti di “Dottore ma è vero che..?”, i quali spiegano che in alcuni casi i bambini possono manifestare dei sintomi del Covid anche dopo la guarigione. Tuttavia, sono necessari studi approfonditi prima di poter giungere a delle conclusioni chiare.

I sintomi del Long Covid nei bambini

Fra i possibili sintomi del Long Covid nei bambini, gli esperti segnalano soprattutto:

  • Dolori muscolari
  • Mal di testa
  • Dolore toracico
  • Sensazione di costrizione toracica
  • Dolori articolari
  • Palpitazioni
  • Mal di stomaco
  • Disturbi del sonno.

Gli autori evidenziano anche la comparsa di problemi psicologici, che però potrebbero essere dovuti non tanto alla malattia, quanto piuttosto a una situazione che si protrae da troppo tempo. L’isolamento, la distanza sociale, la scuola in DAD e i cambiamenti nelle abitudini stanno infatti causando lo sviluppo di problemi di natura psicologica sia nei bambini guariti dal Covid che in coloro che non hanno mai avuto la malattia.

Naturalmente la persistenza di alcuni sintomi del Covid dopo la guarigione (sia nei bambini che negli adulti) rappresenta un problema di grande importanza. Per questa ragione, coloro che manifestano simili disturbi dovranno essere seguiti da personale esperto. Fabio Midulla, presidente della Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili (SIMRI), spiega che al momento si sa molto poco in merito al long Covid pediatrico. Per questa ragione è importante monitorare attentamente la salute dei bambini che hanno avuto il Covid-19.

via | Dottoremaeveroche7
Foto di StockSnap da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social