Benessereblog Benessere Dormire bene Insonnia, gli effetti negativi che possono rovinare la tua giornata

Insonnia, gli effetti negativi che possono rovinare la tua giornata

Insonnia, gli effetti negativi che possono rovinare la tua giornata

L’insonnia comporta degli effetti negativi che non vanno mai sottovalutati. È facilmente prevedibile quanto sia importante dormire bene, ma vi siete mai chiesti quali potrebbero essere gli effetti di una nottata in bianco per il nostro cervello? A rispondere a questa domanda ci hanno pensato ricercatori ed esperti in tutto il mondo, i quali sono giunti alla conclusione che dormire poco e male influenza la qualità della nostra vita in mille modi diversi.

Ad esempio, ci spinge a mangiare di più e peggio, ci rende più nervosi e meno concentrati sul posto di lavoro. E che dire della sonnolenza diurna? Insomma, gli effetti negativi dell’insonnia sono davvero molti.

E a questi dobbiamo aggiungerne anche un altro.

Effetti negativi dell’insonnia: aumenta anche il rischio di depressione

Secondo quanto emerso da un recente studio condotto dai membri dell’Università del Michigan, dormire poco ha conseguenze psicologiche che non bisogna ignorare. Fra queste, vi è infatti anche un maggior rischio di soffrire di depressione.

Per giungere a questa conclusione, gli autori dello studio hanno arruolato un campione di ben 2.100 medici e stagisti (con un’età media di 27 anni). Coloro che svolgono il primo anno di tirocinio dopo la scuola di medicina (ovvero gli stagisti) devono sostenere dei ritmi di lavoro molto stressanti. Spesso si ritrovano a dover fare i conti con orari irregolari, con la mancanza di sonno e con una vera e propria impossibilità di organizzare le proprie giornate in maniera calma e serena. Si trovano insomma sotto forte stress.

Ma in che modo la mancanza di sonno può influenzare l’umore di queste persone, e della popolazione in generale?

Analizzando le ore di sonno di ciascun partecipante, e i livelli di depressione e di umore basso (valutati mediante appositi test), è emerso che coloro che avevano un sonno irregolare tendevano a soffrire maggiormente di depressione e cattivo umore.

Insomma, lo studio conferma ulteriormente quanto sia fondamentale curare l’igiene del sonno, per prenderci cura della nostra salute, sia fisica che mentale.

via | ScienceDaily
Foto di Elf-Moondance da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social