Benessereblog Salute Terapie e Cure Il rischio di malattie cardiache si riduce se aumentano gli anni di scuola

Il rischio di malattie cardiache si riduce se aumentano gli anni di scuola

Il rischio di malattie cardiache si riduce se aumentano gli anni di scuola

Frequentare anni in più di scuola può essere associato a un rischio ridotto di soffrire di malattie cardiache e a miglioramenti in diversi fattori di rischio cardiovascolare in età adulta. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della Stanford University e pubblicato sulle pagine della rivista PLOS Medicine, i cui autori hanno valutato le leggi sulla scuola dell’obbligo statale, che stabiliscono per quanti anni i bambini devono frequentare la scuola, e gli effetti riscontrati in età adulta sulla salute cardiovascolare.

Complessivamente, circa un terzo dei partecipanti allo studio non ha conseguito il diploma di scuola superiore, e gli esperti hanno constatato che ogni anno ulteriore di istruzione superiore obbligatoria è risultato associato a una riduzione del 2,5% del rischio di malattie cardiache, a una riduzione del 3% del vizio del fumo e a quasi il 5% in meno del rischio di soffrire di depressione.

Detto ciò, gli esperti hanno anche scoperto che una maggiore istruzione è associata a un più alto indice di massa corporea (BMI) e a un livello maggiore di colesterolo totale.

In generale, le persone con più istruzione possono avere una riduzione delle malattie cardiache perché hanno redditi più alti, e ciò permette loro di consumare cibo migliore e di avere un’assistenza sanitaria. Oppure, potrebbe essere che hanno più risorse e quindi meno stress, che è stato precedentemente collegato al rischio di malattie cardiache.

via | Eurekalert
Foto da Pixabay

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social