Benessereblog Alimentazione Cibi e bevande Il brodo di pollo fa davvero bene alla salute?

Il brodo di pollo fa davvero bene alla salute?

Il brodo di pollo fa davvero bene alla salute?

Un buon brodo caldo può davvero migliorare la nostra salute quando abbiamo febbre e raffreddore? A rispondere a questa domanda è stata Sandy Allonen, dietologa presso il Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston, la quale conferma che sono molte le persone che si affidano alla zuppa di pollo per lenire il raffreddore, ma pochi sanno esattamente perché il brodo caldo può regalare sollievo quando si è malati.

Gli studi hanno dimostrato che una buona scodella di zuppa di noodle e pollo può aiutare a eliminare la congestione nasale e alleviare i sintomi del raffreddore. Tutto sta negli ingredienti.

Quando abbiamo il raffreddore, è importante rimanere idratati, e un buon brodo è caldo e lenitivo, e può diventare una grande fonte di idratazione se siamo malati, soprattutto se abbiamo mal di gola. Inoltre, in un brodo non devono mancare le proteine, in grado di rinforzare il sistema immunitario.

Il pollo è anche ricco di triptofano, che aiuta il corpo a produrre serotonina che può migliorare il vostro umore e dare la sensazione di ‘conforto’.

I noodles forniscono carboidrati, che aiutano a sentirci pieni e soddisfatti, e che rappresentano la fonte di energia preferita per il vostro corpo. Verdure come carote, sedano e cipolla hanno vitamine C e K e altri antiossidanti e minerali. Questo aiuta a rinforzare il sistema immunitario per combattere i virus, e aiuta anche il corpo a riprendersi dalla malattia più rapidamente.

E non ci crederete, ma anche il vapore della zuppa è benefico.

Il vapore può aprire le vie respiratorie, rendendo più facile respirare, ed ha anche un lieve effetto anti-infiammatorio che può aiutare a rilassare i muscoli e lenire i disagi causati dai sintomi del raffreddore.

via | MedicalXpress
Foto da iStock

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social