Benessereblog Salute Malattie Gli italiani preoccupati per la salute cercano risposte on-line

Gli italiani preoccupati per la salute cercano risposte on-line

Gli italiani preoccupati per la salute cercano risposte on-line


Più di 15 milioni di Italiani consultano la rete per aver risposta ai propri dolori e per scoprire di quale malattia potrebbero soffrire, facendo la lista dei sintomi e chiedendo ai motori di ricerca.

Quest’immagine di italiani ipocondriaci alla ricerca di diagnosi fai-da-te emerge dai dati del Censis, illustrati al Festival della Salute di Viareggio.

Il Dr Web non ha una laurea in medicina, Google non è noto per essere un dottore, nè tutto il sistema di indicizzazione della rete, ovvero le risposte associate ai sintomi trovate in internet non sono del tutto attendibili, quindi è meglio rivolgersi al proprio medico di fiducia prima di farsi prendere dal panico o di diagnosticarsi da soli malattie e disturbi, perchè soltanto il parere di un esperto ed una serie di esami clinici possono dare conferma della presenza di un disturbo.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social