Benessereblog Salute 7 aprile, oggi è la Giornata mondiale della salute

7 aprile, oggi è la Giornata mondiale della salute

La Giornata Mondiale della Salute, istituita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), viene celebrata il 7 aprile di ogni anno e ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica su temi di salute globale e promuovere stili di vita salutari. Ogni anno viene scelto un tema specifico che riflette le sfide e le priorità del momento. La giornata è un'opportunità per mobilitare le persone di tutto il mondo, nonché i governi, a sostenere l'accesso universale ai servizi sanitari.

7 aprile, oggi è la Giornata mondiale della salute

Ricorre oggi la Giornata Mondiale della Salute, una celebrazione internazionale promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che si tiene il 7 aprile di ogni anno. Rappresenta un’importante iniziativa annuale volta a sensibilizzare l’opinione pubblica e gli attori del settore sanitario di volta in volta su un tema specifico di grande importanza per la salute globale. Cosa si fa nella Giornata mondiale della salute? Di seguito ne approfondiamo l’origine, il tema scelto per il 2023 e le iniziative in programma.

Cos’è la Giornata Mondiale della salute

E’ la ricorrenza internazionalmente dedicata alla celebrazione della salute. Partendo dal dato di fatto secondo il quale il 30% circa della popolazione mondiale non sia in grado di accedere ai servizi sanitari essenziali, e che quasi due miliardi di persone affrontino una spesa sanitaria sproporzionata con disuguaglianze significative a carico di coloro che vivono in contesti più vulnerabili, vuole veicolare il messaggio che il diritto alla salute è un diritto umano fondamentale. Tutti devono avere accesso ai servizi sanitari dei quali hanno bisogno quando e dove ne hanno necessità, senza incontrare difficoltà finanziarie.

La Giornata vuole inoltre porre l’accento sul fatto che per raggiungere tale scopo dovrebbero coesistere diversi fattori: individui e comunità che abbiano accesso a servizi sanitari di alta qualità; operatori sanitari qualificati che forniscano assistenza centrata sulla persona; responsabili politici impegnati ad investire nella copertura sanitaria universale.

7 aprile, oggi è la Giornata mondiale della salute
Fonte: Pixabay

Qual è lo scopo della Giornata Mondiale della salute

L’obiettivo della Giornata Mondiale della Salute è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche sanitarie globali e promuovere l’importanza della prevenzione e dell’accesso universale alle cure sanitarie di qualità. Il suo scopo è quello di celebrare il valore ineguagliabile della buona salute, ovvero del benessere fisico, mentale ed emotivo. E di ricordarci di essere grati di stare bene e di fare del nostro meglio per prenderci cura di noi stessi. Ogni anno è dedicata ad un tema specifico, che viene selezionato dal Direttore Generale dell’OMS in carica, sulla base dei suggerimenti dei governi membri e del personale in base alle esigenze sanitarie globali. Questo tema viene quindi utilizzato come focus per le attività e le campagne di sensibilizzazione promosse in tutto il mondo durante la giornata.

Tra i successi dell’OMS si annovera la campagna volta a sradicare il vaiolo. Iniziata nel 1958, in poco più di 20 anni ha portato, nel 1979, l’Organizzazione a dichiarare che il vaiolo era stato effettivamente debellato. Si è trattato della prima malattia nella storia ad essere stata sconfitta grazie ad una collaborazione sinergica degli uomini di tutto il mondo. Nel 1995, invece, il tema ha riguardato l’eradicazione globale della poliomielite e, grazie agli sforzi fatti, la maggior parte dei paesi è oggi libera da tale patologia mortale. E’ stato il vaccino di Sabin – raccomandato dall’Organizzazione mondiale della sanità nella sua campagna di eradicazione della malattia a livello mondiale – a permettere di debellarla in Europa e di raggiungere ottimi risultati in numerose zone del mondo.

Origine della Giornata Mondiale della salute

L’origine della Giornata Mondiale della Salute è direttamente collegata alla formazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Quest’ultima è un’agenzia delle Nazioni Unite che si concentra sulla salute pubblica del mondo, e vanta una costituzione firmata da tutti i paesi che ne fanno parte, e che hanno deciso di accettarne i principi per promuovere la salute globale. La celebrazione ha avuto origine dalla Prima Assemblea della Sanità, che si tenne nel 1948, in cui si decise di istituire una giornata dedicata. E’ poi entrata in vigore 2 anni più tardi, nel 1950, e da allora si svolge per volere dell’OMS.

Giornata Mondiale della Salute 2023

Quella di quest’anno sarà la sua 75° edizione. Il tema della Giornata Mondiale della salute 2023 è #HealthForAll, ovvero “Salute per tutti”. Anche quest’anno l’OMS si impegna in numerose iniziative al fine di garantire che ogni abitante dei suoi paesi membri possa vivere nelle migliori condizioni possibili. Alcune di queste iniziative includono:

  • Facilitare l’accesso alle cure lavorando per aiutare i Paesi più poveri ad avere un accesso equo ai farmaci necessari e per aumentare la copertura sanitaria universale
  • Comunicare le ultime scoperte della ricerca medica sia ai professionisti della salute che al pubblico in generale. Questo aspetto risulta particolarmente importante durante le emergenze sanitarie (l’epidemia di Covid-19 non è che un caso) in cui la diffusione di informazioni accurate e aggiornate può fare la differenza tra la vita e la morte
  • Prevenzione delle crisi globali: l’organizzazione fornisce indicazioni e linee guida per aiutare i Paesi a prevenire e gestire la diffusione delle malattie infettive, nonché a sviluppare piani di emergenza per affrontare eventuali crisi sanitarie
7 aprile, oggi è la Giornata mondiale della salute
Fonte: Pixabay

World Health Day 2023, iniziative

Cosa si fa nella Giornata mondiale della salute? E’ da vivere come un’occasione utile per promuovere la salute e sollecitare azioni concrete per migliorarla presso le comunità locali così come le popolazioni di tutto il mondo. L’OMS conta 194 stati membri che hanno il compito di mettere insieme eventi regionali, locali e internazionali legati al particolare tema della salute. Come  campagne di sensibilizzazione per catalizzare l’interesse dell’opinione pubblica sui temi di salute scelti.

Molte organizzazioni, sia a livello nazionale che locale, promuovono appuntamenti che possono includere conferenze, seminari, concerti, maratone. Importante è anche la collaborazione con i media al fine di diffondere le informazioni sulla Giornata tramite interviste, articoli e servizi giornalistici. L’evento sarà naturalmente presente anche sui social network con l’hashtag dedicato. Verranno inoltre organizzate attività all’aperto come escursioni a piedi e in bicicletta, iniziative di beneficenza e raccolte di fondi.

In Italia, in particolare, ospedali, strutture sanitarie e farmacie ci invitano a prenderci cura del nostro corpo con una serie di controlli base da effettuare presso gli stessi, nelle occasioni e nelle date dedicate, al fine di attuare una buona prevenzione. Molte farmacie, ad esempio, metteranno a disposizione dei cittadini dei test gratuiti per il controllo di glicemia, pressione, colesterolo, ed altre comuni patologie. Infine, i riflettori saranno puntati anche sulla salute mentale, spesso trascurata a causa degli stili di vita stressanti, ma altrettanto importante. Per questo verranno promosse la meditazione e la terapia oltre che uno stile di vita sano e il mantenimento di una dieta equilibrata.

FONTI:

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Oggi è la Giornata Internazionale della Malattia di Chagas
Malattie

Oggi ricorre la Giornata Internazionale della Malattia di Chagas, una giornata di sensibilizzazione che mira a far conoscere questa pericolosa infezione. La malattia di Chagas, anche nota con il nome di tripanosomiasi americana, è molto diffusa nei Paesi dell’America Latina, ma rappresenta sempre più un problema di portata globale. Vediamo come avviene il contagio e quali sono gli obiettivi del World Chagas Disease Day 2023.