Benessereblog Salute Gli effetti dell’inquinamento sulla salute mentale dei bambini

Gli effetti dell’inquinamento sulla salute mentale dei bambini

Gli effetti dell’inquinamento sulla salute mentale dei bambini

L’inquinamento non sta influenzando solo le nostre vite, ma anche la salute mentale dei nostri bambini. Da molti anni, ambientalisti ed esperti di tutto il mondo continuano a mettere in guardia la popolazione mondiale in merito agli effetti dannosi dell’inquinamento per il nostro Pianeta e per le creature che lo popolano. Non stiamo parlando “solamente” degli animali, ma anche degli esseri umani. Parliamo di uomini, donne e bambini che, anno dopo anno, manifestano sintomi e disturbi collegati allo smog.

Già molti studi hanno rivelato che vivere in un mondo sempre più inquinato sta mettendo in serio pericolo il benessere fisico e mentale della popolazione. Problemi respiratori, malattie cardiache, disturbi in gravidanza, tosse, ansia, depressione: questi sono solo alcuni degli effetti dell’inquinamento che non dovremmo sottovalutare.

La continua presenza di sostanze nocive nell’aria che respiriamo sta danneggiando la nostra salute. E tutto ciò influenzerà anche il benessere a lungo termine dei nostri figli.

Un nuovo studio volto a indagare gli effetti dell’inquinamento sulla salute, pubblicato sulla rivista JAMA Network Open, rivela ad esempio che i bambini che sono esposti a livelli più elevati di inquinanti atmosferici legati al traffico presentano dei tassi di malattie mentali più elevati. Determinanti, in questa preoccupante associazione, sono in particolar modo l’ossido di azoto (NOx) e il particolato fine (PM2,5), che a quanto sembra comportano un contributo significativo al carico delle malattie psichiatriche a livello globale.

Per il loro lavoro, gli autori hanno analizzato un campione di 2.000 gemelli nati in Inghilterra e in Galles nel 1994-1995. I partecipanti sono stati seguiti fino al raggiungimento dell’età adulta. Per un periodo di 18 anni, i ricercatori hanno misurato l’esposizione agli inquinanti atmosferici e valutato la salute mentale dei partecipanti.

Effetti dell’inquinamento sulla salute: a rischio il benessere dei nostri figli

Ebbene, dallo studio è emerso che il 22% dei membri dello studio ha avuto un’esposizione a NOx superiore ai limiti previsti dall’OMS, e addirittura l’84% ha avuto un’esposizione a PM2,5 superiore alle linee guida.

L’esposizione a tali sostanze inquinanti è risultata associata a un maggior pericolo di soffrire di malattie mentali. In particolar modo, gli autori hanno segnalato disturbi come la dipendenza da alcol, tabacco o droghe, il disturbo della condotta e il disturbo da deficit di attenzione/iperattività, la depressione maggiore, il disturbo d’ansia generalizzato, la psicosi, il disturbo da stress post-traumatico e il disturbo alimentare.

Ma in che modo l’inquinamento influenza la salute mentale dei nostri figli? I ricercatori contano di rispondere a questa domanda attraverso nuovi studi, che indagheranno i meccanismi biologici che collegano l’esposizione all’inquinamento atmosferico nella prima infanzia a un maggior rischio di malattie mentali. In attesa di nuove ricerche, l’ipotesi è che l’esposizione agli inquinanti atmosferici possa causare delle infiammazioni nel cervello. A loro volta, queste ultime potrebbero causare delle difficoltà nella regolazione di pensieri ed emozioni.

via | ScienceDaily
Foto di Hier und jetzt endet leider meine Reise auf Pixabay aber da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social