Benessereblog Bellezza Cura corpo Dimagrire le gambe: 3 facili trucchi

Dimagrire le gambe: 3 facili trucchi

Ecco alcuni consigli per dimagrire le gambe e renderle un po’ più snelle, soprattutto in vista della stagione calda.

Dimagrire le gambe: 3 facili trucchi

Il classifico fisico a pera è una congiura quando si desidera indossare una bella gonna. Non sai proprio come fare per dimagrire le gambe, senza perdere peso anche nella parte alta del busto. Perché diciamoci la verità, esiste anche una sorta di legge di Murphy delle diete: si perde sempre peso dono non se ne ha bisogno. Ecco dunque qualche consiglio facile per affrontare il problema con il sorriso.

Fai attenzione alla dieta. Molto spesso le gambe sono un po’ più grosse del resto del corpo non per un accumulo di grasso ma di acqua, causato da ritenzione idrica, a sua volta causa da un’alimentazione troppo ricca di sodio. Favorisci quindi i cibi non raffinati, limita il sale e bevi tantissima acqua.

Muoviti. Hai bisogno di camminare quotidianamente. Può non piacerti fare sport, ma devi comunque muoverti. Devi importi di percorrere a piedi almeno 5 chilometri al giorno, la cosiddetta camminata della salute. Se riesci a farne di più, meglio.

Fai dei massaggi. Non otterrai dei miracoli, ma un ciclo di massaggi linfodrenanti o di pressoterapia dovrebbero aiutarti a sgonfiare gli arti e a riattivare la circolazione.

Ovviamente, questi consigli non ti faranno venire gambe da gazzella in due giorni, ma dovrebbero aiutarti a farti stare meglio, a riprendere la giusta forma e a farti sentire gli arti un po’ più leggeri, soprattutto nei mesi caldi.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cuticole: cosa sono e come prendersene cura
Cura corpo

Le cuticole sono una parte del corpo incredibilmente importante. Anche note con il nome scientifico di “eponichio”, le cosiddette pellicine servono a proteggere la radice delle unghie dal rischio di infezioni batteriche, dai microorganismi, dai funghi e anche dalla sporcizia. Ecco perché medici e dermatologi sconsigliano di staccare o tagliare le cuticole.