Benessereblog Alimentazione Dieta sana Dimagrire con la quinoa: i consigli di Benessereblog

Dimagrire con la quinoa: i consigli di Benessereblog

Dimagrire con la quinoa: i consigli di Benessereblog


Per dimagrire spesso non c’è bisogno di una dieta. È molto più importante correggere i propri errori alimentari, introducendo cibi salutari e dalle eccellenti proprietà nutritive. Tra queste c’è la quinoa, molto simile al grano se non per il fatto che ha un chicco un po’ più tondo e chiaro. L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, proprio per esaltare le potenzialità di questo prodotto, ha eletto il 2013 l’Anno Internazionale della Quinoa.

Quali sono le caratteristiche di questo super cibo? Prima di tutto ha un basso indice glicemico, inoltre ha il doppio delle proteine del riso e quasi il triplo di quelle del cous cous. Ciò lo rende perfetto per una dieta ipocalorica e proteica, perché fa sentire sazi più a lungo (come dopo aver mangiato una bistecca) e al tempo stesso permette di consumare meno cibo. Ma quante proteine contiene. Secondo i dati dell’organizzazione Mondiale della Sanità, ha il medesimo apporto calorico del latte.

Non è tutto, perché al tempo stesso è ricca di sali minerali, di fibre, di vitamina E e di quelle del gruppo B. Questo mix di sostanze non è solo importante nella fase di dimagrimento, ma anche per mantenere in salute le ossa, i denti, evitare l’insorgere di malattie cardiovascolari. Ma è anche buona? Non è cattiva. Ovviamente i gusti sono soggettivi. Ricorda un po’ il sapore della nocciola e si può usare al posto del riso sia per preparare insalate sia per accompagnare stufati di verdura. Potete ovviamente abbinarla anche alla carne. In questo caso, che sia bianca e magra.

Via | MarieClaire
Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Globuli bianchi bassi, cosa mangiare
Alimentazione

Globuli bianchi bassi: cosa mangiare e quando preoccuparsi? Ecco cosa devi sapere sulla leucopenia e come affrontare la situazione