Benessereblog Alimentazione Dieta Zona ed indice glicemico

Dieta Zona ed indice glicemico

La dieta Zona è un regime alimentare ipocalorico che si basa sul principio che non si ingrassa perchè si mangia troppo, ma perchè si assumono cibi sbagliati, cioè alimenti che alzano in maniera troppo elevata il tasso glicemico, cioè di zuccheri, nel sangue. Per questo tipo di dieta, quindi, tutti i cibi ad alto tasso […]

Dieta Zona ed indice glicemico

La dieta Zona è un regime alimentare ipocalorico che si basa sul principio che non si ingrassa perchè si mangia troppo, ma perchè si assumono cibi sbagliati, cioè alimenti che alzano in maniera troppo elevata il tasso glicemico, cioè di zuccheri, nel sangue. Per questo tipo di dieta, quindi, tutti i cibi ad alto tasso glicemico sono sfavorevoli.

La dieta Zona considera il cibo quasi come un farmaco, in grado infatti di cambiare l’assetto ormonale dell’intero organismo e quindi di influire anche sulla linea. La definizione di un pasto completo usato da questo regime dietetico è 40-30-30.

Cosa significa? 40 sta per la percentuale di carboidrati, considerando però solo quelli “buoni”, come ortaggi, avena, orzo, i quali non stimolano eccessivamente la secrezione di insulina. 30 sta per proteine magre, come pollo, tacchino, albume e formaggi light; l’altro 30 indica la percentuale dei grassi buoni, quindi olio d’oliva e quello contenuto nella frutta secca.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Svezzamento: 10 errori da evitare
Genitori e figli

Durante lo svezzamento ci sono degli errori da evitare sempre, che però commettiamo ugualmente, ovviamente in buona fede. Quando i bambini vengono al mondo, purtroppo, non sono forniti di un manuale d’istruzioni: per questo i genitori devono affidarsi ai consigli del pediatra, anche per quello che riguarda l’alimentazione di neonati e bambini piccoli. Quando inizia […]