Benessereblog Salute Diabete di tipo 1, a segnalarlo pensano i cani di famiglia

Diabete di tipo 1, a segnalarlo pensano i cani di famiglia

Basta che siano opportunamente addestrati

Diabete di tipo 1, a segnalarlo pensano i cani di famiglia

Spesso vengono trattati come veri e propri membri della famiglia, e proprio come tali i cani possono contribuire alla gestione dei problemi quotidiani, incluso aiutare chi fra i suoi famigliari deve convivere con il diabete di tipo 1.

Così come esistono i cani “scova-tumore”, il migliore amico a quattro zampe dell’uomo può infatti anche avvertire le variazioni di zucchero nel sangue, tanto che oggi alcuni centri di addestramento offrono percorsi proprio per insegnare al cane di famiglia a segnalare una situazione di ipoglicemia o di iperglicemia.

Il cane di famiglia, se opportunamente addestrato, sarà in grado di aiutare la persona diabetica e i suoi familiari a gestire meglio la propria malattia

spiega Daniela Cardillo, responsabile del programma di addestramento Greendogs Cani per Diabetici.

Il suo nuovo ruolo ha rapidamente orientato gli sguardi di molti e prevediamo di aiutare molti diabetici ad insegnare al proprio cane ad aiutarli in futuro.

Via | Comunicato stampa

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quale attività fisica può praticare chi soffre di ernia del disco?
Fitness

L’ernia del disco viene definita come una fuoriuscita di materiale discale dai normali margini dello spazio del disco intervertebrale, che determina la comparsa di dolore, disturbi sensitivi e motori. Chi soffre di questo disturbo deve sapere che la migliore prevenzione delle alterazioni posturali del rachide è il movimento. Ma quale attività fisica può praticare in sicurezza chi soffre di questo disturbo? Lo abbiamo chiesto ad un ortopedico: ecco cosa ci ha detto.