Benessereblog Alimentazione Crusca d’avena, si può utilizzare per perdere peso?

Crusca d’avena, si può utilizzare per perdere peso?

La crusca d'avena può aiutare la perdita di peso

Crusca d’avena, si può utilizzare per perdere peso?

La crusca d’avena può aiutare la perdita di peso, vediamo come.

La crusca d’avena contiene molte fibre solubili che assorbono acqua durante il transito nel tratto digestivo, aiuta quindi a stimolare il senso di sazietà e, sempre grazie alle fibre solubili, mantiene regolari i livelli di zucchero nel sangue e regola l’intestino.

Una porzione corrispondente a circa 1/4 di cucchiaio contiene circa 3,6 gr di fibre e quindi ben più del fabbisogno di fibre consigliato.

Quindi regolando l’intestino e i livelli degli zuccheri e stimolando la sazietà la crusca d’avena aiuta in modo efficace a dimagrire. Tuttavia non bisogna superare i 3 cucchiai di crusca al giorno per non irritare l’intestino e inserirla a colazione nel porridge oppure nello yogurt.

 

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

5 idee per una colazione sana per bambini
Dieta sana

Colazione dolce o colazione salata per i bambini? L’importante è non saltarla mai e combinare un pasto equilibrato introducendo carboidrati complessi, carboidrati semplici e proteine, di origine animale o di origine vegetale. Ti proponiamo, allora, 5 proposte di colazioni sane per bambini, 3 dolci, 1 salata e 1 anche vegana, da condividere con tutta la famiglia.