Benessereblog Alimentazione Consigli pratici per ridurre le calorie

Consigli pratici per ridurre le calorie

Consigli pratici per ridurre le calorie

Quanto siano diffusi consigli di questo genere lo sappiamo bene, ma è più difficile credere alla loro efficacia, specie se sono rimedi piuttosto drastici, o metterli in pratica, se ci si mette di mezzo la pigrizia. Basta poco, però, per ridurre le calorie senza alterare le proprie abitudini alimentari. Ecco come.

  • Sostituite la panna con formaggi morbidi spalmabili nelle preparazioni alimentari che la richiedono. La quantità di calorie per 100 grammi cala drasticamente di più del 50%, scegliendo un formaggio magro.
  • Preferite l’olio al burro. Pur essendo entrambi sostanzialmente grassi cambia radicalmente la loro qualità: mentre il burro è ricco di grassi saturi, l’olio contiene acidi grassi insaturi, che incidono in maniera differente sul livello del colesterolo.
  • Scegliete formaggi magri contro quelli stagionati. Se non sopportate non poterli grattugiare, basterà metterli in freezer per quindici minuti!
  • Meglio lo yogurt naturale della panna, per preparare torte e gelati.
  • Difficile rinunciare alle papatine fritte ma se per una volta proverete ad aggiungere carote e infornarle, anziché friggerle, otterrete un piatto altrettanto gustoso e molto più leggero. Oppure scegliete un purè.
  • Per insaporire le zuppe meglio un dado vegetale – l’ideale sarebbe prepararlo in casa – piuttosto che l’olio. Si abbattono le calorie e non si perdono le qualità nutrizionali dell’olio che dà il meglio se usato a crudo anziché cotto.
  • Per quanto i dubbi sui dolcificanti non siano del tutto stati chiariti, è indubbio che comportino una riduzione calorica rispetto allo zucchero raffinato.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare