Benessereblog Bellezza Capelli grigi per lo stress: un problema reale ma reversibile

Capelli grigi per lo stress: un problema reale ma reversibile

Capelli grigi per lo stress: un problema reale ma reversibile

Lo stress può rendere grigi i nostri capelli? La risposta a questa domanda è si, ma la buona notizia è che il processo potrebbe essere reversibile, naturalmente non sempre e non per tutti, ma si tratta pur sempre di una notizia che accogliamo di buon grado! Ad esaminare il fenomeno dei capelli che diventano bianchi o grigi per lo stress è un nuovo studio condotto dal Columbia University Irving Medical Center e pubblicato su eLife.

Gli autori hanno scoperto che lo stress può effettivamente accelerare l’ingrigimento della nostra chioma. Un simile cambiamento può però essere ripristinato quando si eliminano i fattori stressanti.

I nostri dati si aggiungono a un numero crescente di prove che dimostrano che l’invecchiamento umano non è un processo biologico lineare e fisso, ma può, almeno in parte, essere interrotto o addirittura temporaneamente invertito.

Ma in che modo si è giunti a una simile conclusione? Gli autori hanno condotto il loro studio esaminando dei campioni di capelli in un gruppo di 14 partecipanti, ognuno dei quali aveva compilato quotidianamente un diario dello stress.

I ricercatori hanno dunque sviluppato un metodo per catturare immagini altamente dettagliate di minuscole porzioni di capelli umani, in modo da quantificare l’entità della perdita di pigmento (ingrigimento) in ciascuna di esse. Attraverso le loro analisi, hanno immediatamente osservato l’esistenza di un’associazione fra alti livelli di stress e capelli che tendono a diventare grigi.

Capelli grigi per stress: il processo è reversibile

Il processo sembra essere però reversibile. Alcuni capelli grigi riacquistavano infatti il loro colore originale in modo naturale. Purtroppo un simile effetto non si registra in tutti allo stesso modo. La ripigmentazione dei capelli è infatti possibile solamente in alcuni casi:

Sulla base dei nostri modelli matematici, pensiamo che i capelli debbano raggiungere una soglia prima che diventino grigi. Nella mezza età, quando i capelli sono vicini a quella soglia a causa dell’età biologica e altri fattori, lo stress li spingerà oltre la soglia e passeranno al grigio.

Insomma, gli autori non pensano che ridurre lo stress in un settantenne con i capelli grigi li farà tornare magicamente scuri, né che aumentare i livelli di stress in un bambino di 10 anni sia sufficiente per fargli superare la soglia del grigio. Tuttavia, in alcuni casi il processo di ingrigimento della “testa” potrebbe essere reversibile!

via | ScienceDaily
Foto di Pexels da Pixabay

Seguici anche sui canali social