Benessereblog Salute Terapie e Cure Cancro colorettale, un test per prevenire il tumore

Cancro colorettale, un test per prevenire il tumore

Cancro colorettale, un test per prevenire il tumore

Quando si parla di salute la prevenzione è fondamentale. Soprattutto quando si parla di tumori. Per evitare l’insorgenza del cancro colorettale, esiste un semplice test, che però non è ancora molto conosciuto. Quando si pensa di prevenzione del cancro del colon-retto di solito si pensa alla colonscopia, ma in realtà esiste un’altra modalità di screening che rileva la presenza di sengue occulto nelle feci.

Lo screening è offerto gratuitamente dal Servigio Sanitario Nazionale, con invito dai 50 anni di età a eseguire ogni due anno le analisi, che possono indicare la presenza di qualcosa che non va. E invitare i pazienti ad approfondire la questione. Il test si esegue tramite una semplice provetta, che possiamo trovare in farmacia, per la raccolta delle feci. Il laboratorio avviene l’analisi del campione e in pochi giorni si ha il risultato. Se vengono trovate tracce di sangue nelle feci, si dovrà fare la colonscopia, per accertarsi della causa.

Elisabetta Buscarini, Presidente FISMAD e Direttore UOC Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Ospedale Maggiore di Crema, spiega:

Robuste evidenze scientifiche hanno dimostrato che lo screening per cancro colorettale riduce del 20% il numero di nuovi casi e la mortalità per questo tumore del 30%. Eppure in Italia l’adesione rimane stabile su valori di poco superiori al 40%.

Tumore al colon, trovate le cellule che causano le recidive

Cancro colorettale

Cancro colorettale, la campagna di Fismad

FISMAD – Federazione Italiana Società Malattie Apparato Digerente ha dato il via a una campagna di sensibilizzazione nazionale, avvalendosi della collaborazione del comico Paolo Cevoli, testimonial dell’iniziativa e ambasciatore dell’informazione per quello che riguarda l’importanza dello screening per il CRC. “Non è questione di culo“, recita il claim della campagna di sensibilizzazione, che invita, anche in occasione delle feste di fine anno, a fare il test.

Facciamoci un regalo e non solo a Natale: partecipiamo a ogni screening di prevenzione!

Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social