Benessereblog Alimentazione Cancro al seno: riduci il rischio con il soffritto di aglio e cipolla

Cancro al seno: riduci il rischio con il soffritto di aglio e cipolla

Cancro al seno: riduci il rischio con il soffritto di aglio e cipolla

Il soffritto di aglio e cipolla potrebbe tenere alla larga il rischio di cancro al seno, almeno secondo quanto è emerso da un nuovo studio condotto dai membri della University of Buffalo, secondo cui questi due saporiti ingredienti potrebbero vantare degli effetti davvero benefici per la salute.

Mangiare il soffritto di aglio e cipolla più di una volta al giorno potrebbe infatti ridurre del 67% il rischio di contrarre una neoplasia.

Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno esaminato un campione di quasi 800 donne portoricane, di cui 483 sane e 317 con un tumore, ed hanno osservato che il consumo del soffritto sarebbe inversamente collegato al rischio di cancro. Gli esperti hanno chiesto alle donne di compilare dei questionari alimentari, specificando quanto aglio e quanta cipolla consumassero in media e quante volte mangiassero il soffritto.

Per le donne che ne facevano uso più di una volta al giorno, il rischio di cancro al seno era ridotto drasticamente rispetto alle donne che non lo usavano

spiegano gli autori dello studio, aggiungendo che questa è la prima volta che ci si concentra sugli effetti protettivi di questi due ingredienti per quanto riguarda il rischio di sviluppare il cancro al seno.

Ma a quali fattori saranno dovuti gli effetti benefici del soffritto nella prevenzione di questo tipo di tumore? Secondo gli autori, alla base di tale effetto potrebbero esservi le molecole che vengono sprigionate durante la preparazione, ad esempio i composti organici solforatì come l’allicina, che vanta un forte potere antiossidante.

via | Il Messaggero
Foto da Pixabay

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social