Benessereblog Alimentazione Dieta sana Biscotti di Natale, 4 ricette light per chi è a dieta

Biscotti di Natale, 4 ricette light per chi è a dieta

Biscotti di Natale, 4 ricette light per chi è a dieta

Fonte immagine: Anshu A

Anche chi è a dieta merita di avere la propria porzione di biscotti di Natale: le ricette light fortunatamente, non solo sono tantissime, ma spesso non hanno nulla da invidiare alle più classiche, quelle ricche (forse anche troppo) di grassi e additivi vari. Per questo, abbiamo pensato di fare cosa gradita a chi deve costantemente fare i conti con bilancia e calorie, raggruppando una serie di ricette di biscotti di Natale light che, se da un lato aiutano ad aumentare l’allegria delle feste, dall’altro non fanno la stessa cosa con il proprio giro vita. Senza contare come si tratti di biscotti natalizi che comunque sono sani e, come tale, male non fanno anche a chi non abbia problemi di peso.

Come fare i biscotti di Natale light, gli ingredienti

Le festività natalizie non sarebbero complete senza una varietà di prelibatezze festive – che nel nostro caso si traducono in biscotti di Natale dietetici e salutari – pronte da gustare.

Alle volte, tuttavia, non bisogna stravolgere le ricette originali: basta semplicemente optare per i giusti ingredienti, effettuare le dovute sostituzioni o semplicemente diminuire le dosi di grassi o di zuccheri. Un punto a favore dei biscotti delle feste è l’ampio ricorso alle spezie. Queste sono fondamentali per garantire profumo ma anche dolcezza. Abbonando con cannella e vaniglia, ad esempio, si può ottenere u sapore eccezionale anche diminuendo la dose di zucchero.

Ma non solo: segui questi consigli per ottenere dei dolcetti di Natale poco calorici e sani senza perdere in golosità.

  • Punta sulle fibre. Prova a sostituire una parte (o tutta) la farina 00 con quella integrale, di farro o di avena. L’uso di farina integrale al posto della farina comune conferisce ai tuoi biscotti circa quattro volte la quantità di fibre in più.
  • Riduci la dose di zucchero. Non bisogna eliminarlo completamente, ma ci sono tanti e vari modi per modularne le dosi al nostro scopo. Ad esempio, invece di glassarli con la ghiaccia reale, potresti cospargerli con granella di frutta secca, scorza d’arancia o cioccolato fondente. Oppure, sostituisci lo zucchero semolato con miele, sciroppo d’acero, melassa, tutti ingredienti che oltre che di dolcezza, sono ricchi di nutrienti che nello zucchero non si sono.
  • Sostituisci il burro con grassi più sani come l’olio di oliva o di semi o l’avocado schiacciato. Tieni presente che per ogni cucchiaio di burro che sostituisci con olio di oliva, elimini almeno 5 grammi di grassi saturi dai tuoi biscotti.

Seguendo questi semplici accorgimenti qualsiasi ricetta di biscotti di Natale, siano essi svedesi, svizzeri o della tradizione italiana, che rientrino tra le ricette della nonna o tra quelle con il Bimby o, ancora, che portino la firma di Benedetta Parodi o Benedetta Rossi, può essere adattata e resa meno calorica dell’originale. Non ti resta che dare un’occhiata ai migliori biscotti di Natale in versione light che seguono.

Biscotti di Natale light, 4 ricette da gustare o regalare

Nel periodo delle feste, dedicarsi alla produzione casalinga di biscotti per l’albero di Natale, da gustare in famiglia o da regalare ai propri cari è un’attività super gratificante.

Biscotti di Natale alle mandorle

Fonte: Quin Engle

Oltre quelli morbidi e quelli al cioccolato, immancabili sulle tavole natalizie sono i biscotti di Natale alle mandorle. Senza di essi non sarebbe la stessa cosa.

Ingredienti

  • 1 tazza di farina di mandorle
  • 3 cucchiai di burro chiarificato
  • 5 cucchiai di zucchero a velo
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di noci tritate

Preparazione

Preriscalda il forno a 180°C. Fodera una teglia con carta da forno. Mescola la farina di mandorle, il burro chiarificato, 3 cucchiai di zucchero a velo, la vaniglia e il sale in una piccola ciotola e impasta fino ad ottenere un composto compatto. Unisci quindi le noci tritate e impasta con le mani per amalgamarle. Preleva dall’impasto piccole porzioni alle quali dare la forma di palline e disponile ad un paio di cm di distanza l’una dall’altra.

Fai cuocere i biscotti di Natale alle mandorle per 20 minuti o fino a quando iniziano a diventare dorati. Sfornali e falli raffreddare sulla griglia per circa 10 minuti. Una volta freddi, conservali in un contenitore a chiusura ermetica per circa una settimana.

Biscotti di Natale alla cannella light

Fonte: Anita Smith

Ingredienti

  • 250 g di farina di mandorle
  • 90 g di dolcificante in polvere
  • 2 albumi grandi
  • un paio di cucchiaini di cannella
  • sale

Preparazione

Per questa ricetta di biscotti di Natale monta gli albumi a neve, incorpora lentamente il dolcificante in polvere fino a quando il composto non diventa compatto. Unisci la farina di mandorle e la cannella e mescola finché non si saranno amalgamati. Ottenuto un impasto sodo, dai la forma di una palla, quindi stendilo allo spessore di  mezzo centimetro posto tra 2 fogli di carta da forno.

Trasferisci in frigo per 1 ora, quindi, con un taglia biscotti, ricava le forme desiderate. Trasferisci su una teglia rivestita con carta da forno e fai cuocere per circa 12-15 minuti. Tira fuori la teglia e fai raffreddare completamente, quindi poni in un contenitore a chiusura ermetica.

Biscotti di Natale allo zenzero, la ricetta light

Fonte: Jill Wellington

Sono i classici biscotti di Natale americani. Se vi piacciono i biscottini di zenzero adorerete questa versione che, nonostante meno ricca di calorie, risulta particolarmente sfiziosa. Con questo impasto potete realizzare dei gingerbreadman cookies light. Ecco cosa serve.

Ingredienti

  • 220 gr di farina integrale
  • 80 ml di olio di semi
  • 30-40 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • 1 cucchiaio colmo di stevia o eritritolo
  • bicarbonato di sodio, giusto un pizzico
  • 1 pizzico di sale

Vanillekipferl, i biscotti di Natale tedeschi nella versione light

Fonte: 5598375

I vanillekipferl non passano mai di moda! Sono i  più classici tra i biscotti di Natale tedeschi e sono facilmente riconoscibili per la loro inconfondibile forma a cornetto.

Ingredienti

  • 250 g farina
  • 100 g mandorle pelate e tritate
  • 75 g zucchero
  • 150 g burro (meglio semigrasso)
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 baccello di vaniglia
  • 4 cucchiai zucchero a velo
  • 1 pizzico di lievito per dolci

Preparazione

Setaccia in una ciotola la farina con il lievito, crea un buco al centro e impasta con lo zucchero, i semini della vaniglia, il sale, i tuorli, il burro semigrasso e le mandorle fino ad ottenere un impasto liscio. Avvolgilo all’interno di un foglio di pellicola trasparente fai riposare in frigo per circa 30 minuti.

Crea con l’impasto dei rotolini, tagliali ad una lunghezza di circa 5 cm e curva le estremità per ottenere i classici biscotti di Natale tedeschi a forma di cornetti. Falli cuocere in forno preriscaldato a 175°C per circa 10 minuti. Una volta freddi, spolverali a piacere con zucchero a velo.

Come decorare i biscotti di Natale

Tutti quelli che hai appena letto, sono biscotti di Natale da regalare che possono essere abbelliti a piacere. Se devi contenere le calorie, è bene evitare coperture super zuccherate o pasta di zucchero per i tuoi biscotti natalizi decorati. In questi casi, uno degli ingredienti che si prestano maggiormente a realizzare dei biscotti di Natale con glassa, non ci crederai, ma è il cioccolato fondente. Nonostante anche questo calorico, quello al 75 o 82% è indicato anche per chi è a dieta, ovviamente nelle giuste dosi. Che, tradotto, significa che non bisogna abusarne. Qualche riga o ghirigoro sulla superficie dei biscotti, tuttavia, farà la differenza.

In quanto alle decorazioni, molti biscotti di Natale sono splendidi al naturale con le belle sensazioni che suscitano. Ciò non toglie che si possano arricchire, in superficie, con zucchero a velo, codette colorate, momperiglia, granella di frutta secca o cocco rapè. Sono tutti ingredienti che aumentano le calorie, ma non eccedendo possono fare la differenza rendendoli ancora più festivi.

Prova anche le nostre ricette del tronchetto di Natale, anche senza glutine.

Seguici anche sui canali social