Patrizia Chimera

Patrizia Chimera

Patrizia Chimera è una giornalista pubblicista e redattrice specializzata in benessere e salute. Dopo la Laurea in Scienze della Comunicazione, dal 2005 scrive per testate giornalistiche specializzate nel settore health, con uno specifico riferimento alla salute delle donne e dei bambini. Dal 2017 si è appassionata, specializzandosi seguendo corsi dell’ODG e dell’ASVIS, in tematiche che riguardano Agenda 2030 e sostenibilità.

Come si prende la salmonella?
Salute

Come si prende la salmonella?

La salmonellosi è un’infezione batterica provocata dal batterio della salmonella. Si trasmette per via oro-fecale, consumando o toccando alimenti e anche oggetti contaminati dall’agente patogeno. Di solito si trova nelle uova crude e nei derivati, nel latte crudo e nei derivati, nella carne cruda, soprattutto di pollo e di maiale, ma anche nell’acqua contaminata e nella frutta e nella verdura non accuratamente lavata.

Granuloma ombelicale: cos’è e come si cura
Genitori e figli

Granuloma ombelicale: cos’è e come si cura

Il granuloma ombelicale è un nodulo color rossastro, con dimensioni che possono andare da 1 millimetro a 1 centimetro, circa. Questo nodulo può apparire leggermente umido, arrossato e tondeggiante. Si forma tra le pieghe della pelle dell’ombelico e si può comodamente individuare durante la pulizia dello stesso dopo la caduta del moncone ombelicale. Diversi i rimedi utili: se non dovessero funzionare, si deve ricorrere all’asportazione chirurgica.

Come usare le lenti a contatto correttamente: 7 cose da sapere
Corpo

Come usare le lenti a contatto correttamente: 7 cose da sapere

Le lenti a contatto sono delle ottime alternative agli occhiali da vista, anche se non tutti possono indossarle. Bisognerebbe prima fare una visita dall’oculista sia per capire se si tratta di una soluzione valida per le nostre esigenze sia per comprendere come usarle. Bisognerebbe sempre lavarsi le mani prima di metterle, aspettare un po’ al mattino prima di indossarle e non tenerle mai quando si dorme di notte. I rischi, non usandole correttamente, sono davvero molti.

Cosa fare in caso di bullismo a scuola
Genitori e figli

Cosa fare in caso di bullismo a scuola

I casi di bullismo a scuola devono essere sempre affrontati e mai sottovalutati. Bisogna agire tempestivamente, per poter individuare subito vittime e carnefici e aiutare entrambi a superare un momento che potrebbe avere conseguenze ben peggiori. Genitori e professori devono lavorare insieme per aiutare gli studenti ed è altrettanto importante pensare alla prevenzione, affinché non si manifestino mai comportamenti di questo tipo.

Cosa deve e non deve mangiare chi ha l’anemia mediterranea
Malattie

Cosa deve e non deve mangiare chi ha l’anemia mediterranea

Chi ha l’anemia mediterranea, anche in base alla gravità della patologia del sangue, che è ereditaria e può essere trasmessa ai propri figli, deve prestare massima attenzione agli alimenti ricchi di ferro, per evitare accumuli. Il ferro è presente in alimenti di tipo animale e di tipo vegetale, anche se l’assorbimento è maggiore nei primi rispetto ai secondi e varia anche in base alle condizioni di salute di ogni paziente.

Kijimea Pro, a cosa serve?
Salute

Kijimea Pro, a cosa serve?

Kijimea Colon Irritabile PRO è un dispositivo medico che contiene al suo interno B. bifidum HI-MIMBb75, principio attivo utile per curare tutti i sintomi e i disturbi della sindrome da colon irritabile. Non ha particolari controindicazioni e non sono noti effetti collaterali, per un farmaco che è ben tollerato da tutti e che si può usare anche in caso di celiachia, diabete, dieta vegetariana o vegana, intolleranza al lattosio.

Quali sono gli alimenti più ricchi di triptofano
Nutrizione

Quali sono gli alimenti più ricchi di triptofano

Il triptofano è un amminoacido essenziale, che non può essere sintetizzato dall’organismo umano, ma va assunto tramite l’alimentazione quotidiana. Gli amminoacidi sono i mattoncini che formano le proteine, per questo gli alimenti più ricchi di triptofano sono anche quelli altamente proteici. Il fabbisogno di triptofano può variare a seconda dell’età, del peso, dell’altezza, delle condizioni di salute, ma anche del livello di attività fisica svolta ogni giorno.

Sognare di cadere: cosa significa?
Psicologia

Sognare di cadere: cosa significa?

Sognare di cadere è un sogno piuttosto comune e può essere anche ricorrente. Di solito è il sogno di chi è insicuro, ha poco autostima, scarsa fiducia nelle proprie capacità, ma anche di chi sperimenta nella propria vita di tutti i giorni una solitudine che di notte lascia spazio all’angoscia. Angoscia che si manifesta cadendo nel vuoto. Di solito è un sogno che facciamo dopo aver ricevuto notizie cattive o in momenti di grandi cambiamenti.

Come si cura la renella?
Malattie

Come si cura la renella?

La renella è una malattia a carico dei reni, che è considerata il preludio dei calcoli renali. Più facile da espellere con le urine rispetto a questi ultimi, di solito non ha bisogno di trattamento, se non di un’adeguata idratazione, di almeno due litri al giorno, meglio se oligominerale. In caso di dolore è bene assumere degli antidolorifici, mentre in caso di infezione, se si teme la pielonefrite, meglio prendere l’antibiotico. L’intervento chirurgico è utile solo in caso di calcoli

Come rassodare le braccia velocemente
Fitness

Come rassodare le braccia velocemente

Per rassodare velocemente le braccia dobbiamo non solo allenarci di continuo, con costanza e determinazione, in palestra o a casa. Dobbiamo anche fare attività fisica e mangiare sano, in modo equilibrato e variegato, portando sulle nostre tavole tutti i macronutrienti nelle giuste dosi, così da nutrire i muscoli. Non possono mancare proteine e acidi grassi Omega 3, ma anche vitamine e antiossidanti di cui frutta e verdura sono ricche naturalmente.