Benessereblog Alimentazione A pausa pranzo è meglio la mensa

A pausa pranzo è meglio la mensa

Sempre più Europei, partendo dai Danesi e finendo con gli Spagnoli, scelgono la mensa per la loro pausa pranzo e tutto ciò è ricollegato ad un motivo ben preciso: il voler combattere il sovrappeso e sconfiggere le cattive abitudini alimentari. Per questo si sceglie la mensa, dove a volte è più facile mangiare qualcosa di […]

A pausa pranzo è meglio la mensa

Sempre più Europei, partendo dai Danesi e finendo con gli Spagnoli, scelgono la mensa per la loro pausa pranzo e tutto ciò è ricollegato ad un motivo ben preciso: il voler combattere il sovrappeso e sconfiggere le cattive abitudini alimentari. Per questo si sceglie la mensa, dove a volte è più facile mangiare qualcosa di salutare.

Questo è il risultato di una ricerca svolta in collaborazione con l’Unione Europea e finalizzata a promuovere corrette abitudini alimentari. E’ stata condotta su più di 4500 lavoratori di età compresa tra 18 e 65 anni.

Gli Italiani la pensano come i loro colleghi esteri: il 38,5% sceglie la mensa, negli altri casi si opta per il ristorante, il bar e per ultimo ci si porta il pranzo da casa. I più attenti sono i giovani e le donne.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Stress scolastico? Ecco come aiutare i bambini e i ragazzi
Psicologia

Lo stress scolastico è un disturbo piuttosto comune. Lo possono provare alunni e studenti di ogni età e frequentanti tutte le scuole, di ogni ordine e grado. Le cause scatenanti possono essere molte, così come numerosi sono i sintomi. Abbiamo rivolto alcune domande alla psicologa, in modo da capire come affrontare e risolvere il problema. Ecco cosa ci ha risposto.