Fiori di zucca: tutti i benefici per la salute

Una verdura semplice ma ricchissima di virtù e proprietà benefiche: dalle vitamine ai sali minerali, al rinforzo del sistema immunitario, all'azione digestiva.


I fiori di zucca sono una vera e propria delizia culinaria e si possono aggiungere nelle insalate, nelle zuppe, nelle fritture ... possono essere cucinati in tantissimi modi, l'importante è che vengano consumati freschi.

Quando sono crudi, apportano pochissimi grassi saturi e sodio, per il 90% sono composti da acqua e sono una buona fonte di vitamina A, C, B1, B2, B3, B9, ferro, calcio magnesio, fosforo e potassio.

In cucina sono un piatto prelibato e possono essere utilizzati come verdure, fritti, al forno, ripieni o semplicemente possono essere tagliuzzati sottili per le insalate o come guarnizione. E' molto importante tenere in considerazione che i fiori di zucca è opportuno mangiarli lo stesso giorno in cui vengono raccolti, perché si rovinano molto facilmente.

Questa verdura è eccellenze nell'alimentazione dei bambini, perché è ricca di calcio e fosforo, ma è anche raccomandata per le persone che soffrono problemi di osteoporosi. Tra le altre virtù stimolano la formazione di enzimi riparatori e anticancerogeni, favoriscono la formazione di globuli bianchi (responsabili della risposta immunitaria), difendono l'organismo dalle infezioni e dagli attacchi esterni; proteggono da alcuni problemi della vista come la cataratta e la retinopatia diabetica; evita l'ossidazione del colesterolo cattivo. In ultimo, i fiori di zucca svolgono anche un'azione digestiva.

Foto | salud180.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: