Colecisti e vie biliari, quali malattie possono colpirle?

Sono diverse le malattie che possono colpire la colecisti e le vie biliari, con semplici infezioni e infiammazioni, arrivando anche a disturbi più gravi, come ad esempio i calcoli o i tumori.

Colecisti e vie biliari

Sono diverse le malattie che possono colpire la colecisti e le vie biliari. Si può iniziare, ad esempio, con delle infezioni batteriche, che possono diventare infiammazioni acute o croniche che prendono quindi il nome di colecistiti. Ma la colecisti può anche essere affetta da disturbi funzionali, che non le consentono di svuotarsi dalla bile secreta.

Sono frequenti anche i calcoli biliari, che possono essere di origine chimica biliare o provocati da concrezioni di colesterolo. Rappresentano una vera e propria ostruzione al passaggio della bile e possono essere causati anche da un'infezione in corso. I calcoli biliari colpiscono maggiormente le donne rispetto agli uomini.

Sicuramente ci sono molte malattie della colecisti e delle vie biliari che possono trovare terreno fertile in persone che seguono un'alimentazione ricca di grassi. Meglio evitare, dunque, cibi fritti e troppo grassi, che potrebbero causare danni. Dopo la gravidanza, poi, sono molte le donne che soffrono soprattutto di calcoli.

Non dimentichiamo poi il tumore della colecisti e delle vie biliari, che comunque è molto raro e rappresenta lo 0,8% dei tumori diagnosticati negli uomini e l'1,6% nelle donne. Il fattore di rischio maggiore del tumore della colecisti è rappresentato dalla presenza dei calcoli biliari: infatti nella maggior parte dei casi diagnosticati ci troviamo in presenza di calcoli o di processi infiammatori, anche se non è detto che la loro presenza indichi sempre che avrà origine un tumore.

Via | Doctissimo

Foto | da Flickr di euthman

  • shares
  • Mail