Sciroppo di agave alternativo allo zucchero

agaveSentito parlare di sciroppo di agave? In questo periodo anche io sono entrata nel vortice della remise en forme dopo le feste, come tanti di voi, e cercando alternative allo zucchero da affiancare al miele mi sono imbattuta sullo scaffale in questo prodotto che è un dolcificante vegetale, estratto appunto dalla pianta di agave.

Si trova nei supermercati che hanno un reparto di prodotti dietetici oppure in erboristeria. Al posto dello zucchero raffinato è una buona scelta. Addirittura apprendo che è il dolcificante meglio tollerato da chi è diabetico perché non influisce sui livelli glicemici. Certo se ne raccomanda comunque un uso moderato se si è sottoposti a un regime di controllo degli zuccheri.

Il vantaggio che offre su altri tipi di dolcificanti risiede nelle ricche quantità di fruttoligosaccaridi, noti anche come FOS, dei carboidrati complessi che hanno funzione prebiotica e dunque agiscono positivamente sull’intestino. Inoltre lo sciroppo di agave ha un maggiore potere dolcificante rispeto allo zucchero quindi basta usarne quantità minori per ottenere la stessa dolcezza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail