Rischio di cancro al Pancreas: ne bastano 50 grammi al giorno

Scritto da: -

salsiccia
Solo 50 grammi di carni lavorate al giorno, sarebbero sufficienti ad aumentare il rischio di cancro al pancreas del 19%. Secondo lo studio svedese qualche fetta di prosciutto o di salame, un hot dog o salsiccia o due fette di pancetta al giorno - pari a 50 grammi di carni lavorate - aumentano il rischio di questa malattia che ha uno dei tassi di sopravvivenza peggiori di tutti i tumori.

Il tumore al pancreas è quasi privo di sintomi nella fase iniziale e questo ne rende difficile la diagnosi precoce. E’ quindi importante capire cosa può aumentare il rischio di questa malattia - sostengono gli esperti-. Carne rossa? Consumo di carni lavorate?

Lo studio, che ha analizzato i risultati di 11 studi precedenti che coinvolgono 6.000 pazienti con cancro al pancreas, conclude sostenendo che il consumo di carne lavorata è associata positivamente con il rischio di cancro. Mentre il consumo di carne rossa è risultata associata ad un aumentato rischio di cancro al pancreas negli uomini ma non nelle donne. Ulteriori studi prospettici sono pertanto necessari per confermare questi risultati.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 39 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.