Esercizi posturali e tecniche di rilassamento contro mal di testa e dolori cervicali a lavoro

mal di testa lavoro

Alcuni dipendenti del Comune di Torino hanno avuto la fortuna di partecipare ad un progetto delle Molinette per ridurre il mal di testa a lavoro. Lavoratori più felici e più sani, meno stressati, lo ricordiamo spesso, sono anche più produttivi, dunque la salute sul lavoro dovrebbe essere prioritaria per le aziende.

In sette mesi di trattamenti, grazie a tecniche di rilassamento, esercizi posturali ed impacchi caldi applicati a casa su collo, guance e spalle, il mal di testa ed il dolore cervicale ed alle spalle degli impiegati è diminuito del 30% così come l'intensità degli attacchi ed ovviamente c'è stato, di conseguenza, anche un minor ricorso a farmaci analgesici.

Il professor Franco Mongini, a capo dello studio, pubblicato sulla rivista di divulgazione scientifica PLoSONE, spiega:

Agli impiegati del gruppo di studio è stato chiesto di eseguire una serie di esercizi posturali ogni due o tre ore e sono state posizionate sul luogo di lavoro delle piccole etichette rosse per ricordare loro di evitare una contrazione eccessiva dei muscoli della testa del collo durante l’espletamento della loro attività lavorativa. Il programma includeva anche uno o due periodi di 10-15 minuti, durante i quali i soggetti eseguivano a casa, su una comoda poltrona, un esercizio di rilassamento applicando nel contempo degli impacchi caldi su guance, collo e spalle. La cefalea ed il dolore cervicale ed alle spalle rappresentano uno dei più diffusi problemi di salute ed una grande sfida per i clinici. Il nostro studio mostra chiaramente che interventi sul luogo di lavoro possono ridurre la cefalea ed il dolore a collo e spalle.

Sui portali dedicati www.nomalditesta.it e www.nocervicale.it trovate gli esercizi ed altri consigli utili.

Via | Molinette Piemonte
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail