Cos'è l'erba cacciadiavoli, le proprietà e le controindicazioni

Cos'è l'erba cacciadiavoli e quali sono i suoi usi più comuni? Ecco alcune indicazioni utili in merito a questo potente rimedio naturale.

Erba cacciadiavoli proprietà

L'erba cacciadiavoli, nota anche con i nomi di erba di San Giovanni o iperico, è un’erba le cui proprietà sono note da molto tempo. Questa particolare pianta infatti è una pianta officinale dalle funzioni essenzialmente antidepressive e antivirali. Essa è una pianta semisempreverde dai fiori color giallo oro, ed il suo periodo di massima fioritura è intorno al 24 Giugno, durante la ricorrenza di San Giovanni appunto.

Ma torniamo alle proprietà benefiche di questa pianta, utilizzabile sia per la cura delle scottature che per trattare gli stati depressivi, con un’efficacia che molti paragonano a quella di alcuni psicofarmaci antidepressivi più leggeri.

Naturalmente, nonostante sia un prodotto della natura, vi sono casi in cui l’assunzione di questa pianta va evitata. In particolar modo se assunta per via orale, l'erba cacciadiavoli va evitata durante il periodo dell’allattamento, da chi si sottopone a trattamenti nei solarium, ed anche da chi utilizza contraccettivi orali, poiché la sua assunzione rischia di compromettere l’efficacia del metodo anti-concezionale.

L’erba di san Giovanni va inoltre evitata per le persone in cui emerge una certa fotosensibilità, in particolar modo per quanto concerne le pelli più chiare e delicate.

Come antidepressivo, andrebbe utilizzato sotto consiglio del medico. Per la cura delle bruciature, l'erba cacciadiavoli andrà invece applicata sottoforma di olio, che potrà essere realizzato con le vostre mani. Raccogliete una buona quantità di fiori e puliteli, dopodiché metteteli in un barattolo (preferibilmente di vetro scuro) con dell’olio (di mandorle, di semi o anche d’oliva). Lasciate riposare finché il liquido non diventerà rossastro. A quel punto, scolatelo e filtratelo per bene e conservatelo in frigo, affinché si condensi un pochino e diventi più facile da spalmare nelle parti interessate.

Foto | da Pinterest di Fawn Lily Botanica

  • shares
  • +1
  • Mail