Cellulari e tumori: 10 regole per evitare irradiamenti nocivi

E' stata resa nota in questi giorni l’ennesima prova scientifica della correlazione fra tumori alla parotide (ghiandola salivare) e uso del cellulare (il rischio di cancro in chi lo usa in maniera prolungata aumenta del 50%).

Per una efficace opera di prevenzione, è opportuno allora applicare le dieci regole igieniche per neutralizzare gli effetti dannosi del telefono portatile, stabilite dall'Associazione medica di Vienna.

1) Usarlo raramente e brevemente (sarebbe meglio evitarne l’uso per gli adolescenti sotto i 16 anni)
2) Non tenerlo all’orecchio nel momento dell’attesa che l’interlocutore risponda


3) Non telefonare in auto, bus o treno, dove l’irradiamento è molto più potente
4) Tenerlo lontano dal corpo durante l’invio di SMS
5) Mentre si chiama, stare lontani da altre persone (l’irradiamento colpisce anche i corpi vicini)
6) Non tenerlo nella tasca dei pantaloni (ha effetti negativi sulla fertilità maschile)
7) Spegnerlo durane la notte
8) Evitare di utilizzarlo anche solo per i giochi
9) Gli auricolari non ci tengono lontani dai rischi: non sopravvalutarne l’effetto protettivo.
10) Tener presente che i collegamenti UMTS provocano un forte irradiamento, dannoso per la salute.

  • shares
  • Mail