Sport: risultati migliori cambiando ritmo

joggerIl ritorno alla routine, specialmente se per tutta l’estate abbiamo battuto la fiacca, corrisponde anche al ritorno alla consueta attività fisica e qualche volta alla scelta di una nuova disciplina capace di coinvolgerci e farci tornare la voglia di far sport dopo i mesi di pigrizia in spiaggia. Per migliorare la forma fisica, raggiungere obiettivi più ambiziosi e ottenere una performance che funzionerà da eccellente motivazione per continuare c’è qualcosa da sapere: cambiare tecnica di allenamento o variare i ritmi può fare la differenza.

D’altro canto il nostro organismo si abitua abbastanza rapidamente ai ritmi cui lo induciamo e una volta che lo sport che praticate è diventato quasi routine comincerete a notare presumibilmente sempre meno progressi. Ci avete fatto caso? Quel che ci vuole è una bella scossa. In questo modo il fisico verrà sottoposto ad un tipo di allenamento diverso che coinvolgerà altri muscoli o i medesimi con un lavoro diverso. Le possibilità sono moltissime e in molti casi può bastare anche solo cambiare i ritmi dell’allenamento senza dover cambiare sport. Può bastare anche invertire l'ordine degli esercizi e combinarli tra loro in modo diverso. Provate.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail