In forma come Mick Jagger

Mick Jagger sembra aver fatto un patto con il diavolo. Lo dimostra anche il nuovo lavoro, Miracle Worker, con i Superheavy.
Il frontman dei Rolling Stones ha appena compiuto 68 anni ma ha la vitalità di un ragazzino. Cosa c'è sotto?

Cura del corpo ed esercizi

Il punto è che, come rivela il Daily Mirror, Jagger, da sempre, è un fanatico del fitness (il padre Joe era un insegnante di educazione fisica) E lui stesso ammette:

Penso di essere stato fortunato con i miei geni, ma ho fatto attenzione da sempre al mio corpo e alla mia mente

Quindi, esercizi e cura del corpo. Da sempre.
Poi, ovviamente, c'è il personal trainer. E il regime di esercizi che prosegue.
Quando prepara un tour, Jagger corre 10 chilometri al giorno, nuota, fa kickboxing e va in bicicletta e quando non può dedicarsi a queste attività, provvede a compensare con un rigido programma in palestra.
Prende lezioni di ballo, studia yoga e pilates. Durante gli show abbassa notevolmente la soglia dell'attività fisica. Perché in concerto, di solito, percorre 15 chilometri sul palco.

Stop ai vizi

Jagger, oggi, beve raramente, non assume sostanze, non eccede nel cibo.
Per compensare la mancanza di vizi, adotta tecniche di rilassamento e si concede parecchie soddisfazioni con le donne (l'ultima compagna, L' Wren Scott è molto più giovane di lui). Quindi, in fondo, qualche vizio ce l'ha, il buon Mick.

La dieta

Jagger si nutre come gli atleti. Non segue le mode delle diete altamente proteiche (come la dieta Dukan).

Mangia pane, pasta, riso, piselli, formaggio e pesce ed è una specie di fanatico dell'alimentazione biologica.
Mangia molti avocado, che hanno proprietà rigeneranti.
E, più in generale, nonostante la magrezza sembri suggerire il contrario, mangia molto e compensa con l'attività fisica.

Creme idratanti

Naturalmente, non potevano mancare trattamenti per il corpo. E indovinate un po': proprio come tutti i mortali, per Jagger un toccasana sono le creme per il corpo. Solo che lui se ne compra una che costa 530 sterline ogni quarto di litro.

Abitudini

A letto presto, entro le 11. Crema contro le occhiaie, maschere facciali e poi - questo per vanità, forse - tolleranza zero contro i capelli grigi. Ma solo con prodotti naturali. Poi massaggi, vitamine - a volte anche con integratori - e, visto che può permetterselo - un intero staff che si occupa di lui. Oltre alle compagnie: a Jagger piace stare con i giovani. Come dargli torto.

Ecco. Edulcorate dalle opzioni che sono alla portata soltanto di un vip, diciamo che i trucchi di Mick Jagger li possono applicare tutti, perché, senza eccessi e spese extra, fanno parte dei buoni consigli per mantenersi in forma.

[Via | Daily Mail]

  • shares
  • +1
  • Mail