Tutti gli usi dell'olio di tea tree

tea treeEstratto dalla melaleuca alternifolia, è noto soprattutto come tea tree oil ed è un olio essenziale portentoso che tutti dovremmo tenere in casa conoscendo le proprietà. Tra di esse ci sono virtù antinfettive, antinfiammatorie, antisettiche, antivirali ed è anche balsamico, cicatrizzante, espettorante. Incredibile ma vero. Come si usa? È un prodotto molto versatile che si presta a vari usi diversi. Due le accortezze da tenere in conto: quella di scegliere un prodotto assolutamente puro; quella di prestare attenzione ad eventuali fenomeni di sensibilizzazione, sulla pelle dei bambini o su soggetti predisposti.

Si può utilizzare tanto per cominciare in un diffusore per ambienti per purificare il bagno, scongiurare l’effetto di funghi e batteri. Si può diffondere anche attraverso i filtri del condizionatore o gli umidificatori da caloriferi, oltre che con un classico brucia-essenze. Ma con lo stesso principio di può utilizzare in una pentola di acqua bollente per fare dei fumenti utili quando si è raffreddati ma anche per purificare la pelle durante una pulizia profonda.

Sulla pelle funziona bene anche come deodorante astringente che limita l’ipersudorazione, ma dà ottimi risultati anche come olio da massaggio, da diluire in un altro olio come quello di mandorle dolci oppure da usare puro per trattare dolori reumatici e muscolari, contratture, piaghe della pelle e pure della mucosa orale, perché agisce benissimo sulle afte, aiutandole a cicatrizzarsi in fretta. La stessa azione antibatterica svolge come collutorio, diluito in semplice acqua, o come disinfettante da aggiungere all’igiene intima. Usandolo nello shampoo dei bambini si evita che prendano i pidocchi se capita che si diffondano a scuola.

Diluito in olio d’oliva si può utilizzare per frizioni sul petto quando si è raffreddati. Aiuta anche a salvare la pelle da eczemi, irritazione, acne, micosi, herpes, perché combatte l’infezione batterica e ripara la pelle danneggiata, penetrando efficacemente. Per questa ragione è utile anche aggiungerne qualche goccia al pediluvio, specialmente se si è soggetti a micosi. E se avete il naso chiuso? Qualche goccia su un fazzolettino oppure da sfregare tra due mani e annusare vigorosamente farà un piccolo miracolo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail