Bellezza e salute, tutti i rischi nascosti nei cosmetici

Cosa non faremmo noi donne per essere più belle. Ma sappiamo veramente cosa contengono i tanti cosmetici che siamo soliti stendere sulla pelle del nostro viso o sui nostri capelli? Ecco tutti i pericoli dei prodotti di bellezza.

Bellezza e salute

Non tutti i prodotti di bellezza, per la cura del nostro corpo e per il nostro make up, fanno bene veramente alla nostra pelle. Dentro quei barattolini, infatti, si possono nascondere tante insidie, che potrebbero mettere a repentaglio il nostro benessere. Ecco perché é bene leggere con attenzione gli ingredienti ed essere informati su quello che potenzialmente potrebbe farci male.

Cominciamo dalla testa, dai capelli: i trattamenti a base di cheratina, che ci permettono di avere capelli lisci senza l'effetto crespo, sono garantiti come privi di formaldeide, sostanza pericolosa e potenzialmente cancerogena. Ma in Oregon l'OSHA ha trovato tracce di questa sostanza in moltissimi campioni.

E passiamo, ora, alle tinture per capelli: i legami tra questi prodotti e il cancro sono stati riportati in alcune ricerche, anche se altri studi danno pareri discordanti. Analisi rivelano che le donne che usano tinture permanenti per i capelli, in particolare nelle nuance più scure, hanno più probabilità di contrarre leucemia o linfomi. Non vi sono nemmeno prove che la tintura dei capelli sia sicura in gravidanda o non sia sicura, ma gli esperti raccomando di aspettare almeno il secondo trimestre o la nascita del bambino.

Le lenti a contatto colorate o fantasia, che non servono per vederci meglio, dovrebbero essere acquistate con cautela, anche perché hanno bisogno di cure ben precise per evitare infezioni agli occhi. Usate con cautela anche i farmaci che ci permettono di avere temporaneamente ciglia più lunghe: come ogni farmaco ha suoi effetti collaterali, come scurire la pelle intorno agli occhi. Attenzione anche ai prodotti schiarenti, che ci consentono di avere la pelle più chiara: non bisogna abusare di sostanze come l'idrochinone.

Evitate, poi, di usare con troppa frequenza i lettini abbronzanti, perché aumenta il rischio di contrarre il melanoma, la forma peggiore di cancro della pelle, senza dimenticare che i raggi UVA contribuiscono all'invecchiamento precoce della pelle e all'insorgenza delle rughe.

Attenzione anche ai prodotti per la manicure, che contengono molti ingredienti chimici, i cui vapori possono irritare pelle, occhi, naso e vie respiratorie. Sono pericolosi anche per chi ci lavora. Occhio anche ai ftalati contenuti in prodotti come smalti, shampoo e sapone: durante la gravidanza potrebbero causare danni allo sviluppo dei bambini di sesso maschile, anche se non ci sono prove talmente forti per indicare queste sostanze chimiche come dannose per la salute.

Fate molta attenzione anche ai parabeni, contenuti in moltissimi prodotti di bellezza: sono stati riscontrati possibili collegamenti con il cancro al seno. E ricordatevi che i cosmetici una volta aperti hanno una scadenza (un anno per i fondotinta, 2 anni per i blush e le polveri, 1 nno per i lipstick, 4 mesi per i mascara), mentre se avete contratto un'infezione agli occhi, il vostro make up deve essere immediatamente sostituito. Preferite il trucco minerale, ma fate attenzione perché contiene molti allergeni: chi ha la pelle delicata dovrebbe optare per prodotti con il minor numero possibile di ingredienti.

Via | webmd

Foto | da Flickr di danielavladimirova

  • shares
  • +1
  • Mail