Zanzare: chi sono le "vittime" preferite

zanzara Stagione di lusso per le zanzare che arrivano ovunque ed ormai non lasciano tregua neppure di giorno. Al di là del fatto che possiamo scegliere tra una miriade di prodotti più o meno repellenti (spesso inefficaci), la strategia migliore per difendersi è conoscere le tattiche delle zanzare, a partire dal tipo di persona più appetibile per questo fastidioso insetto estivo.

La vittima che più spesso viene punta, di notte e di giorno, è una persona leggermente sovrappeso, usa profumo o dopobarba a base di essenze floreali, è vestita di scuro o di nero e indossa sandali che lasciano scoperti i piedi. È fumatore e ha un debole per le verdure, produce molti ormoni sessuali.

È stato, inoltre, accertato che le zanzare trovano un'attrazione speciale verso diversi tipi di sostanze contenute in prodotti di bellezza come molti spray per capelli, lozioni e creme per la pelle. A rischio di puntura sono, inoltre, i pazienti con problemi cardiocircolatori e che si sottopongono perciò a cure per la pressione del sangue o del cuore, e le persone che hanno appena terminato di consumare bevande alcoliche o di mangiare carne rossa.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: