Kimchi: le proprietà benefiche e come usarlo in cucina

Il kimchi è una pietanza tradizionale coreana fatta con il cavolo cinese fermentato.

Il kimchi è il piatto più famoso della tardizione coreana ed è ricco di proprietà per la salute!

Il kimchi è un piatto che non manca mai sulle tavole dei coreani. Si può mangiare da solo, oppure può accompagnare piatti di ogni tipo, non solo orientali. Il kimchi si abbina benissimo con panini e involtini di pasta di riso, ravioli cinesi e anche con il sushi. Ma è delizioso anche in abbinamento con pietanze molto semplici come le patate bollite o le uova sode.

Il kimchi nasce dall'esigenza di consumare verdure fresche tutto l'anno e l'ingegno ha spinto i coreani a far fermentare il cavolo cinese in modo da mantenere intatte tutte le proprietà benefiche e i principi nutritivi. Grazie al processo di fermentazione il kimchi risulta anche molto più digeribile.

Le proprietà del kimchi sono in particolare la presenza di vitamine A, B e C e la presenza abbondante di fibre e acido lattico che favoriscono la regolarità intestinale e alimentano il nostro sistema immunitario costituito dai batteri probiotici. Il kimchi è un ottimo depurativo, ma grazie alla presenza dello zenzero è un toccasana anche per la circolazione e per la digestione.

  • shares
  • Mail